Australia Emisfero Sud Rugby Internazionale Super Rugby

Addio Super Rugby? Western Force pensa a un campionato asiatico

Scritto da Andrea Nalio

E’ attesa per mercoledì la decisione della Corte Suprema del New South Wales che si pronuncerà in merito all’appello presentato da Western Force contro la ARU, conseguente all’esclusione dal Super Rugby della franchigia australiana. In caso di risposta negativa i dirigenti non vogliono rinunciare al progetto WF e hanno già svelato un possibile scenario futuro. ‘Ci sono molte città e Paesi in Asia che già praticano rugby e sono alla ricerca di nuove opportunità per sviluppare i propri programmi. Penso che provare a creare qualcosa di importante con loro possa essere una buona opzione’, ha dichiarato il chief executive Mark Sinderberry. L’opzione di creare un nuovo torneo in Asia ha fatto capolino nelle scorse ore ed è stata subito analizzata dai media australiani. Lo sviluppo di tale progetto dipenderà comunque dalla decisione della Corte Suprema, attesa in settimana.

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista pubblicista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi