Benetton Treviso Guinness PRO12

Anche Sgarbi! La Benetton Rugby rinnova un altro gioiello

Scritto da Andrea Nalio

Dall’ufficio stampa della Benetton Treviso.

‘Il Benetton Rugby è lieto di comunicare il prolungamento di contratto dell’atleta Alberto Sgarbi sino al 30 giugno 2020.

Nato a Montebelluna il 26 novembre 1986, è approdato al Benetton Rugby nel 2006 a soli vent’anni e nello stesso anno si è aggiudicato prima la Supercoppa Italiana ed a fine stagione il campionato. Nelle stagioni successive, Alberto ha poi vinto altri due campionati nazionali nel 2008/2009 e nel 2010/2011, una Coppa Italia nel 2009/2010 ed una seconda Supercoppa Italiana nel 2009.

Dotato di grandi qualità fisiche e solido in difesa Sgarbi è giunto oggi alla sua undicesima stagione in Benetton Rugby, maglia con la quale, nelle vesti di capitano, proprio la scorsa domenica nel match vinto contro i Dragons ha raggiunto il traguardo delle 200 presenze e messo a segno la sua 23esima meta biancoverde.

Inoltre Alberto, lanciato in azzurro nell’anno del tour sudamericano della Nazionale U18, è stato uno dei punti fermi dell’Under 21 azzurra che ha conquistato due vittorie nel 6 Nazioni di categoria 2007. Ha fatto parte della Nazionale “A” nell’IRB Nations Cup 2007 ed è stato convocato in Nazionale Maggiore per preparare i Mondiali di Francia.

Nick Mallett lo ha inserito nel gruppo Azzurro per l’RBS 6 Nazioni 2008, lanciandolo in campo nella ripresa contro l’Inghilterra e facendolo esordire dal primo minuto nella trasferta di Cardiff contro il Galles. Nel 2010, complice un ottimo avvio di stagione nell’allora Magners League, è stato utilizzato dal CT Mallett dal primo minuto sia contro l’Australia che contro le Fiji e confermato nel gruppo per il 6 Nazioni 2011, dove ha giocato quattro partite come titolare, e nella squadra per la RWC 2011.

Con l’arrivo di Brunel sulla panchina azzurra, Sgarbi ha disputato i 6 Nazioni 2012, 2013 e 2014 collezionando così 29 caps con la Nazionale Maggiore Italiana.

Queste le dichiarazioni del Leone biancoverde: “Nonostante siano passati tanti anni dal mio arrivo nel club, dentro di me porto ancora lo stesso entusiasmo del mio primo giorno e per cui sono contentissimo della possibilità concessami dalla società di poter continuare a portare avanti questo progetto di crescita così importante. Stiamo lavorando bene e andando nella giusta direzione con la volontà di migliorarci giorno dopo giorno”

Il direttore sportivo Antonio Pavanello ha aggiunto: “Siamo molto felici di rinnovare il contratto di Alberto, per tutto l’ambiente rappresenta un esempio da seguire per la sua cultura del lavoro e per l’infinita disponibilità ed il campo parla per lui viste le sue performance estremamente positive. È grazie a profili come il suo che la squadra sta crescendo; seguirlo nell’intento di emularlo consente di elevare costantemente sia gli standard sportivi prettamente legati al campo che quelli comportamentali”’.

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi