Australia Emisfero Sud News Rugby Internazionale Super Rugby

Ancora una battaglia, poi sarà addio. Stephen Moore annuncia il ritiro

Scritto da Andrea Nalio

La sfida di sabato contro la Scozia sarà la sua ultima battaglia. Dopo 128 partite con i Wallabies il tallonatore Stephen Moore ha deciso di fermarsi. Non solo dall’attività internazionale – stop già annunciato in Luglio -, ma anche da quella di club. Moore aveva deciso di concedersi un’altra stagione di Super Rugby con i Reds tuttavia, durante questa finestra internazionale, ha deciso di fermarsi subito. ‘D’accordo con la federazione e il mio club – ha dichiarato il 34enne – ho deciso di smettere e cogliere una nuova opportunità che si è materializzata sei mesi prima del previsto’. Dopo 177 presenze in Super Rugby (dal debutto con i Reds nel 2003 alla partentesi con i Brumbies tra il 2009 e il 2016), Moore si concentrerà sullo sviluppo del rugby nel Queensland ‘sperando di costruire una nuova generazione di talenti e leader’, le parole dell’avanti. (foto sito Wallabies)

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista pubblicista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi