Notizie di RugbyMercato

ANDREA BRONZINI IN PRESTITO AL RUGBY VIADANA 1970

Scritto da David Zobbio

Il trequarti classe ’97 Andrea Bronzini tornerà a giocare al Viadana, lo ha annunciato il direttore sportivo del Benetton Rugby Antonio Pavanello.

Non si tratta di una separazione, tutt’altro infatti il prestito seguirà la formula del  permit player  dunque il 21enne si allenerà a Ghirada nella prima parte della settimana e in caso di non impiego in Pro14  raggiungerà Viadana per preparare gli impegni di Top 12.

Si tratterebbe quindi di un espediente messo in atto per permettere al giocatore di accumulare minuti preziosi e continuare il proprio percorso di crescita restando comunque a disposizione del Benetton. In effetti il giocatore lo scorso anno non ha giocato molto solo  7 presenze tra Guinness PRO14 e Champions Cup.

Le parole del direttore sportivo del Benetton Rugby

“In seguito ad una serie di infortuni che ne hanno condizionato il suo impiego durante il pre-stagione, in sintonia con Andrea abbiamo deciso che la cosa migliore per lui fosse trovare un accordo con Viadana per permettergli di collezionare un buon minutaggio ed al tempo stesso essere utilizzato qui Treviso nelle vesti di permit player. Abbiamo scelto Viadana, anche se solitamente lavoriamo con i club veneti, per farlo lavorare in un ambiente a lui familiare e metterlo nelle condizioni di performare al meglio sin da subito”.

Biografia

David Zobbio

Classe 2000. Giovane promessa dell'atletica nei 200 metri e 400 metri piani. Fresco di diploma di maturità in Amministrazione, finanza e marketing con una tesina su «sport management e strumentalizzazione dell'atleta».

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi