Rugby Internazionale

Italia – Giappone: annunciate le formazioni

Nick Mallett, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Rugby, ha ufficializzato la formazione che sabato sera alle ore 20.45 scenderà in campo nel Cariparma Test Match contro il Giappone allo Stadio “Dino Manuzzi” di Cesena, in preparazione alla Rugby World Cup “Nuova Zelanda 2011”.

Per la prima uscita pre-Mondiale il CT si affida ad una formazione inedita, con numerose novità in ogni reparto rispetto alla formazione-tipo vista nell’RBS 6 Nazioni.

Il triangolo allargato vede il ritorno dal calcio d’inizio di Luke McLean ad estremo e l’esordio all’ala di Giulio Toniolatti, per la prima volta titolare in Azzurro dopo cinque apparizioni dalla panchina come mediano di mischia, con Tommaso Benvenuti confermato dal primo minuto dopo le apparizioni contro Francia e Scozia negli ultimi due turni dell’RBS 6 Nazioni.

Nuova la coppia di centri titolari, con Matteo Pratichetti che rientra dal primo minuto dopo essere rimasto ai margini del gruppo durante l’RBS 6 Nazioni 2011 e fa coppia con Alberto Sgarbi.

Del tutto inedita e giovanissima la mediana azzurra, con il ventitrenne Riccardo Bocchino che indossa per la prima volta la maglia numero dieci di mediano d’apertura dopo aver collezionato a gara iniziata i suoi sei caps e divide la cabina di regia con Edoardo Gori, ventuno anni, al rientro in Nazionale dopo l’infortunio alla spalla subito nei minuti iniziali dell match inaugurale del 6 Nazioni contro l’Irlanda. E’ la prima volta che l’Italia schiera una linea mediana formata da due atleti cresciuti presso l’Accademia federale di Tirrenia intitolata ad Ivan Francescato.

Con capitan Sergio Parisse ed Alessandro Zanni inamovibili rispettivamente nel ruolo di numero otto e di flanker dal lato chiuso, in terza linea l’Italia può celebrare il ritorno dopo oltre un anno di assenza per infortunio del veterano Mauro Bergamasco al suo cap numero ottantacinque, terzo Azzurro all-time insieme a Marco Bortolami: anche l’ex skipper della Nazionale torna in campo dopo aver saltato il 6 Nazioni e prende la responsabilità dell’organizzazione delle rimesse laterali. In seconda linea, al fianco di Bortolami, trova spazio Quintin Geldenhuys, pedina fondamentale del pack di Nick Mallett.

Completa la formazione titolare per la sfida al XV del Sol Levante la prima linea composta da Lorenzo Cittadini sul lato destro, dal vice-capitano Leonardo Ghiraldini nel ruolo di tallonatore e da Andrea Lo Cicero pilone sinistro: il catanese, all’ottantasettesima presenza, si conferma l’Azzurro più presente tra quelli in attività, secondo all-time dietro al solo Alessandro Troncon (101 caps).

In panchina trovano posto il giovane tallonatore Tommaso D’Apice, pronto a fare il proprio esordio internazionale dopo una brillante Churchill Cup, il pilone Martin Castrogiovanni, il seconda linea esordiente Cornelius Van Zyl, il flanker Paul Derbyshire, una mediana di riserva con Pablo Canavosio e Luciano Orquera e Gonzalo Canale in grado di coprire tutti i ruoli della linea arretrata.

Italia e Giappone si affrontano per la quinta volta in un test ufficiale dal 1977, gli Azzurri hanno sempre vinto. Ultimo precedente quattro anni fa esatti, sempre in preparazione alla Rugby World Cup: in quell’occasione l’Italia si impose a Saint Vincent per 36-12.

15 Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 28 caps)

14 Giulio TONIOLATTI (MPS Aironi, 5 caps)

13 Alberto SGARBI (Benetton Treviso, 12 caps)

12 Matteo PRATICHETTI (MPS Aironi, 22 caps)

11 Tommaso BENVENUTI (Benetton Treviso, 6 caps)*

10 Riccardo BOCCHINO (Estra I Cavalieri Prato, 6 caps)*

9 Edoardo GORI (Benetton Treviso, 3 caps)*

8 Sergio PARISSE (Stade Francais, 77 caps) – capitano

7 Mauro BERGAMASCO (84 caps)

6 Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 52 caps)

5 Marco BORTOLAMI (MPS Aironi, 84 caps)

4 Quintin GELDENHUYS (MPS Aironi, 21 caps)

3 Lorenzo CITTADINI (Benetton Treviso, 4 caps)

2 Leonardo GHIRALDINI (Benetton Treviso, 37 caps)

1 Andrea LO CICERO (Racing-Metro Paris, 86 caps)

a disposizione

16 Tommaso D’APICE (MPS Aironi, esordiente)*

17 Martin CASTROGIOVANNI (Leicester Tigers, 76 caps)

18 Cornelius VAN ZYL (Benetton Treviso, esordiente)

19 Paul DERBYSHIRE (Benetton Treviso, 10 caps)

20 Pablo CANAVOSIO (Cammi Calvisano, 36 caps)

21 Luciano ORQUERA (MPS Aironi, 22 caps)

22 Gonzalo CANALE (Clermont-Auvergne, 66 caps)

all. Nick MALLETT

Anche John Kirwan, Commissario Tecnico del Giappone, ha ufficializzato il XV del Sol Levante che affronterà l’Italia sabato 13 agosto allo Stadio “Dino Manuzzi” di Cesena (ore 20.45, diretta La7/Sky Sport 2) nel Cariparma Test Match di preparazione ai Mondiali 2011.

L’ex CT azzurro affronta l’Italia per la seconda volta in carriera alla guida del Giappone: nel 2007, a Saint Vincent, vittoria italiana per 36-12 sempre in preparazione ai Mondiali.

Questo il XV del Giappone per il test di sabato sera:

15 Shaun WEBB (Coca Cola West Red Sparks)

14 Kosuke ENDO (Toyota Verblitz)

13 Koji TAIRA (Suntory Sungoliath)

12 Ryan NICHOLAS (Suntory Sungoliath)

11 Takeisa USUZUKI (Toyota Brave Lupus)

10 James ARLIDGE (Nottingham)

9 Fumiaki TANAKA (Panasonic Wild Knights)

8 Ryukoliniasi HOLANI (Panasonic Wild Knights)

7 Michael LEITCH (Toshiba Brave Lupus)

6 Takashi KIKUTANI (Toyota Verblitz) – capitano

5 Toshizumi KITAGAWA (Toyota Verblitz)

4 Justin IVES (Panasonic Wild Knights)

3 Kensuke HATAKEYAMA (Suntory Sungoliath)

2 Shota HORIE (Panasonic Wild Knights)

1 Hisateru HIRASHIMA (Kobe Steel Kobelco Steelers)

a disposizione

16 Hiroki YUHARA (Toshiba Brave Lupus)

17 Nozomu FUJITA (Honda Heat)

18 Luke THOMPSON (Kintetsu Liners)

19 Tadasuke NISHIHARA (Panasonic Wild Knights)

20 Atsushi HIWASA (Suntory Sungoliath)

21 Alisi TUPUAILAI (Canon Eagles)

22 Murray WILLIAMS (Toyota Industry Shuttles)

PRECEDENTI

Giocate 4/Vittorie Italia 4/Pareggi 0/Vittorie Giappone 0

Italia – Giappone 36-12; St. Vincent 18.08.2007 TM

Giappone – Italia 6-52; Tokyo 11.06.2006 TM

Giappone Italia 19-32; Tokyo 24.07.2004 TM

Italia – Giappone 25-3; Padova 21.04.1977 TM

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi