Eccellenza Italia

BARBINI E DEL NEVO PER IL TITOLO DI GIOCATORE DELL'ANNO

Forse non si ritroveranno l’uno contro l’altro nell’ottantunesima finale del massimo campionato italiano di rugby, ma i due giovani flanker italiani Marco Barbini (Petrarca Padova) e Diego Del Nevo (BancaMonteParma Crociati) sembrano comunque destinati a sfidarsi a distanza per il titolo di “giocatore dell’anno” dell’Eccellenza.

Il ventunenne flanker padovano ed il pari ruolo dei Crociati guidano infatti il sondaggio pubblico lanciato venerdì sul sito della Federazione (www.federugby.it) che, sino alla mezzanotte del 28 maggio, data della finale-scudetto, consentirà ai tifosi di eleggere il proprio atleta favorito.

Barbini, forte anche della brillante prestazione offerta domenica alla Guizza nella semifinale d’andata vinta dal suo Petrarca contro Estra I Cavalieri Prato – sua la meta del sorpasso ai danni dei toscani nella ripresa – guida al momento la classifica di MVP dell’Eccellenza con alcuni punti percentuali di vantaggio su Del Nevo, costretto da un problema muscolare ad assistere dalla tribuna del “XXV Aprile” alla sconfitta per 13-20 dei Crociati contro la Femi-CZ Rovigo: sabato, nel match di ritorno al “Battaglini”, dovrebbe però ritrovare posto nel XV ideale di coach Frati per aiutare i proprio compagni nel tentativo di rimonta.

Anche il terzo gradino del podio virtuale vede un giovane proveniente dai vivai e dalle Nazionali giovanili raccogliere consensi: Enrico Ceccato, centro ed apertura del Marchiol Mogliano, autore di una bella regular season con la squadra-rivelazione del campionato, precede per un pugno di voti il flanker della Femi-CZ Rovigo Edoardo Lubian. Più staccato, ma comunque in quinta posizione, ancora un terza linea italiano, il numero otto e capitano della Mantovani Lazio Claudio Mannucci.

Dopo pochi giorni sono oltre tremila i voti espressi dai tifosi del Campionato Italiano d’Eccellenza sul sito ufficiale della FIR, moltissimi dei quali espressi nel fine-settimana che ha visto la disputa delle due semifinali d’andata: un confronto che sembra destinato ad accendersi nuovamente in vista delle partite di ritorno che sabato (ore 17.30, diretta Rai Sport 1) vedranno la Femi-CZ Rovigo ospitare i BancaMonte Crociati e domenica (ore 18.10, diretta Rai Sport 1) gli Estra I Cavalieri Prato cercare di ribaltare il risultato dell’andata ospitando al Chersoni il Petrarca.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi