Benetton Treviso Guinness PRO14 Italia Italia Top 12 Rugby Internazionale

Benetton, ecco Acosta per sostituire De Marchi?

Già a Treviso in qualità di permit player, il pilone argentino Romulo Acosta potrebbe continuare a vestire la maglia biancoverde fino al termine della stagione. Con l’ingaggio di De Marchi da parte del Tolone, infatti, il Treviso sembra intenzionato a puntare sul giovane sudamericano, ingaggiato dal Petrarca ad inizio dicembre. “Se il giocatore vuole e ci sono i presupposti, non vedo perché dovremmo negare questa occasione ad un nostro ragazzo”, le parole del direttore sportivo del Petrarca, Corrado Covi. Romulo Acosta, 21 anni compiuti il 1 settembre, 182 per 112 chili, è stato ingaggiato dal Petrarca lo scorso dicembre, confermando anche in Italia le tante qualità che ne hanno accompagnato l’arrivo. Miglior giocatore del suo club, Los Tarcos di Tucuman, nella scorsa stagione, su Acosta non hanno tardato a posarsi gli occhi della Benetton. Che ora, salutato De Marchi, pare intenzionata a tenere il pilone fino al termine della stagione.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi