Italia

Biella si regala una perla neozelandese. Carl Perry: ‘Felice della nuova esperienza’

Scritto da Andrea Nalio

Il Biella Rugby piazza un colpo di caratura internazionale e ufficializza il mediano di apertura neozelandese Carl Perry. Classe ’90, il tre quarti arriva dal Suburbs Rugby. Ecco la nota ufficiale.

‘A pochi giorni dalla firma dell’accordo tra Edilnol e Biella Rugby, arriva anche la conferma del primo, importante acquisto messo a segno dal club gialloverde.

Neozelandese, mediano di apertura, capitano del Suburbs Rugby Football Club ma anche estremo ed ottimo calciatore, si chiama Carl Perry e sarà a Biella il prossimo 20 agosto.

Carl Perry: “Sono molto carico per essere stato ingaggiato dal Biella Rugby Club per il prossimo anno. Non vedo l’ora di iniziare a giocare in un altro paese, provare una nuova cultura ed un nuovo stile di rugby. Il Biella Rugby è in Serie A, spero che il mio arrivo possa contribuire ad ottenere risultati brillanti. Sono molto contento anche degli altri ruoli che andrò a ricoprire, allenerò la Under 16 e aiuterò alla conduzione della squadra cadetta, sarò molto coinvolto e vivrò intensamente la vita del club, com’è giusto che sia”.

Vittorio Musso, presidente Edilnol Brc:Continua la nostra collaborazione con le squadre neozelandesi. La nostra scelta è ricaduta su Carl Perry perché abbiamo ricevuto ottime informazioni ed è un giocatore di altissimo livello. La nostra ricerca di un giocatore di livello proveniente dalla terra degli All Blacks ha trovato un ottimo punto di arrivo con Carl, capitano del Suburbs, la squadra allenata da Charlie McAlister, papà di Luke McAlister. Riteniamo che abbia tutte le caratteristiche tecniche e di leadership per garantire alla nostra squadra la giusta mentalità sul campo. A Carl verrà affidata la guida della nostra Under 16 ed aiuterà Marco Porrino ad allenare la squadra cadetta, le sue capacità tecniche, sono sicuro, miglioreranno lo skill dei nostri giovani. Il nostro obiettivo è sempre stato: giocatori di qualità che vengono a Biella per elevare il livello tecnico dei nostri giovani”.

Corrado Musso, direttore sportivo di Edilnol Brc: “Sono felicissimo per l’arrivo di Perry, da tanti anni cercavamo un dieci di qualità ed esperienza. Le referenze ricevute sono ottime, siamo convinti che il nuovo acquisto ci permetterà un grande salto di qualità. La scelta di un dieci come primo acquisto è relegata all’importanza del ruolo, ritenuto chiave nel nostro sport. Avere un giocatore di qualità in quella posizione permette alla squadra di giocare nel modo più efficace le palle conquistate. Nelle prossime settimane arriveranno altri giocatori, ma era giusto incominciare dal regista dei trequarti. Non vediamo l’ora di vederlo in Italia e soprattutto sul campo”.

Aldo Birchall head coach Edilnol Brc: “Carl Perry ci è stato segnalato dal nostro caro amico Charlie McAlister che lo sta allenando nel suo club ad Auckland e anche Andrew Douglas lo conosceva. Nel suo passato ha giocato nell’Auckland B e per molto tempo è stato tra i Top 3 in base ai punti segnati nel campionato a club di Auckland. Penso che abbiamo preso un giocatore che potrà essere il punto di riferimento per i nostri trequarti. Bravo a calciare tra i pali, ha buone capacità di gestire il gioco, tutti requisiti che saranno utilissimi il prossimo anno”.

La scheda del giocatore:

Nome: Carl

Cognome: Perry

nato il: 03/04/1990

Altezza: 184 cm

Peso: 88 kg.

Ruolo: Mediano di apertura (10), Estremo (15)

Playing Experience:

2012-2017: Suburbs Rugby  (capitano nel 2016 e 2017)

2016: Gallaher Shield Champions

2017: Gallaher Shield Runners Up

Honours:
2008:
Auckland U18

2013-17: Auckland Bs

2017: Auckland Mitre 10 Cup Wider Training Squad

2016: Auckland Rugby “Best and Fairest” award’. (foto sito Biella Rugby)

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi