Italia

Primo rinforzo per l'Avezzano

La prima novità di mercato per l’Avezzano Rugby è il pilone Lorenzo Bocchini (30 anni, 180 x 110), nato in Sudafrica, a Johannesburg, ma da molti anni residente in Italia, dove ha giocato con Viadana, Roma, Rovigo e L’Aquila.
Il giocatore, che vanta una lunga esperienza nelle categorie superiori, è stato ingaggiato per rinforzare la prima linea giallo-nera in vista del prossimo campionato di serie A2.
La società marsicana ha confermato tutti i giocatori che la scorsa stagione hanno conquistato la promozione – compresi gli avezzanesi, ex L’Aquila, Pallotta, Angeloni e Fidanza – ai quali saranno aggregati alcuni elementi del vivaio che hanno già esordito con la prima squadra nel campionato scorso.
Inoltre, lo staff tecnico, guidato da Alberto Santucci, sta sondando il mercato per rinforzare anche la linea dei tre quarti con un mediano di apertura che possa far fare il salto di qualità alla linea veloce giallo-nera. Il mister e i suoi collaboratori stanno valutando alcuni giocatori stranieri ed in particolare un sudafricano che attualmente sta disputando la Currie Cup nel suo paese.
Il club marsicano punta alla salvezza, come spiega la presidentessa Sonia Sorgi: “Il nostro obiettivo è quello di raggiungere un piazzamento utile a mantenere la categoria. Sono convinta che i ragazzi possano fare bene e con un paio di innesti la squadra sarà ancor più competitiva. Il campionato di Serie A sarà duro, ma il gruppo è unito e i ragazzi non vedono l’ora di cominciare questa nuova avventura. Alcuni giocatori hanno già ripreso la preparazione, che inizierà ufficialmente dopo ferragosto, mentre noi dirigenti siamo impegnati nella ricerca di nuovi sponsor, ma non è facile”.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi