Eccellenza Italia

Calvisano, Steyn e Cavalieri i primi botti

Scritto da Manuel Zobbio

Braam Steyn

Sono Braam Steyn a numero otto e Augustin Cavalieri in seconda linea i primi due botti di mercato del Cammi Calvisano 2013/2014. Lo ha confermato a BresciaOggi il presidente Gianluigi Vaccari. Steyn, numero otto del Mogliano campione d’Italia, è un classe 1992 e ha disputato gli scorsi mondiali under 20 con i baby Springboks. Cavalieri è un argentino con antenati italiani che ha già difeso i colori azzurri con l’Italia A. Classe 1982, il seconda linea di Rosario è l’ennesimo giocatore in uscita dai Cavalieri Prato, dopo i sette elementi passati di recente dal club toscano al Rovigo. Ancora non definiti, in casa Calvisano, gli ingaggi di alcuni giovani di prospettiva, quali probabilmente Mata Mbandà, Sami Panico e altri elementi che Gianluca Guidi, prossimo capo allenatore dei bresciani, conosce bene visto che li sta guidando al Junior World Rugby Trophy in Cile. Intanto il sito del club giallonero ha ufficializzato le separazioni con Shaun Berne, Jaco Erasmus, Andrea Marcato, Filippo Gerosa, Giacomo Brancoli, Marco Coletti, Emanuele Bellandi, Samuela Vunisa e Guglielmo Palazzani (questi ultimi due diretti alle Zebre). Confermata invece l’esperienza di Paul Griffen in mediana e di Paino Hehea nel pack. In entrata anche il pilone destro classe 1992 Andrea Magli, reduce da una stagione in prestito al Brescia.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

3 Commenti

  • STEYN, CAVALIERI E MAGLI
    Salutati a fine stagione Shaun Berne, Jaco Erasmus, Andrea Marcato, Filippo Gerosa, Giacomo Brancoli, Marco Coletti, Emanuele Bellandi, Saluela Vunisa e Guglielmo Palazzani, ilRugby Calvisano si attrezza per la stagione 2013/2014 per mettere nelle mani del nuovo allenatore Gianluca Guidi (ora impegnato nei Mondiali con la Nazionale Under20) una rosa ben organizzata e rende noti tre nomi di giocatori, che nel prossimo campionato vestiranno la maglia giallonera: il numero 8 sudafricano Campione d’Italia del Mogliano Abraham Steyn, il seconda linea del Prato Augustin Cavalieri, e il giovane pilone calvisanese Andrea Magli.

  • Sembra che abbia fatto una grande annata, da buon nzl ha il rugby nel sangue e verrà di certo con le motivazioni giuste per vincere (o comunque x emergere e dimostrare il suo valore). Tutto questo aggiungendo il fatto che, Rovigo a parte, per ora nessuno può svenarsi per fenomeni o presunti tali. A mio avviso, merita una chance ad alti livelli. Quel “Non lo vogliAMO” sa un pò di curva calcistica… Legittimo che si possa rimanere perplessi, ma eviterei il plurale quando si boccia aprioristicamente un giocatore. Un commento vale SOLO per chi lo fa, non per una comunità.
    Saluti e…Forza Calvisano!

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi