Italia

Calvisano: ufficiale il ritorno di Samuela Vunisa

Scritto da Andrea Nalio

Il Calvisano ha ufficializzato il ritorno in rosa di Samuela Vunisa. L’ex azzurro, classe ’88, ritorna così in Italia dopo le esperienze ai Saracens e ai Glasgow Warriors. Riportiamo la nota della società calvina, che ha annunciato altri due arrivi alla corte di Brunello.

Nella terza linea Rugby Calviano ha puntato sui giovani e su una vecchia conoscenza, che a Calvisano ha lasciato un bel ricordo. Oltre a Carlo Amadei del vivavio giallonero e al giovane nazionale Antoine Koffi, tornerà anche Samu Vunisa, che a Calvisano aveva già giocato nelle stagioni 2011-12 e 2012-13.

Samuela Vunisa
Nato a Suwa (Fiji) il 19-08-1988
189 Cm 121 Kg
Ruolo: Numero 8
Dopo l’esperienza a Calvisano e nelle Zebre in Italia, ha giocato due anni nei Saracens di Londra e una stagione a Glasgow.

Antoine Koffi Kouassi
Nato a Genzano di Mondovì (CN) il 10-01-1999
182 Cm 102 kg
Ruolo: Terza linea
Proveniente da Accademia Nazionale di Remedello con la quale ha giocato la scorsa stagione.
Cresciuto rugbisticamente nell’Amatori Parma, giocatore della Nazionale Italiana Under 20, con la quale ha giocato gli ultimi mondiali U20 in Francia.

Carlo Amadei
Nato a Manerbio (BS) il 10-09-1999
180 Cm 90 kg
Ruolo: Terza linea
Aggregato dal settore giovanile del Rugby Calvisano, già nella scorsa stagione ha avuto modo di prepararsi con la prima squadra, giocando poi con la squadra Cadetta. Dopo l’infortunio alla spalla che lo ha tenuto fermo per mesi, ora è pronto per ripartire’.

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi