Inghilterra Notizie di RugbyMercato Premiership

Clamoroso Cordero: subito ai Chiefs! Poi sarà Munster?

Scritto da Andrea Nalio

Santiago Cordero è un giocatore degli Exeter Chiefs. La società inglese ha ufficializzato l’arrivo dell’utility back argentino fino al termine della stagione. Un colpo di scena inaspettato considerato che il 24enne, in forza ai Jaguares, rimane tra i candidati principali – secondo la stampa britannica -, per la sostituzione di Zebo al Munster (il trasferimento si sarebbe comunque concretizzato in estate). Fino a giugno tuttavia il sudamericano rinforzerà la linea arretrata dei campioni d’Inghilterra in carica considerati i tanti infortuni occorsi alla rosa di Rob Baxter. ‘Non è una sorpresa che cercavamo qualcuno per la linea arretrata, considerati i problemi occorsi a Jack Nowell (caviglia), James Short (dito), Henry Slade (spalla), Max Bodilly (spalla) e Michele Campagnaro (ginocchio)’, le parole di Baxter. (foto sito Jaguares)

Santiago Cordero of the Jaguares runs in a try during the Super Rugby match between DHL Stormers and Jaguares held at DHL Newlands in Cape Town, South Africa on the 4th March 2017.
Photo by Ron Gaunt/Villar Press

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi