Eccellenza Italia

Clamoroso Rovigo: Basson saluta e va ai Medicei (che prendono anche Montauriol)

Scritto da Andrea Nalio

Dopo 10 anni si interrompe bruscamente la storia tra Stefan Basson e la Rugby Rovigo. L’estremo sudafricano, ingaggiato dai Bersaglieri nell’estate del 2007 e diventato negli anni un simbolo dei rossoblu, non ha raggiunto l’accordo con la dirigenza di via Alfieri per il prolungamento del contratto e ha accettato la corte dei Medicei di Pasquale Presutti. Le ultime settimane rodigine di Basson sono state oltremodo complicate: una proposta di rinnovo che non arrivava e che poi – pare – non abbia soddisfatto il jolly. La finale persa a Calvisano e i neopromossi Medicei bussano alla sua porta. Alla fine Basson, che ha legato il suo nome all’ambiente polesano anche per motivi extra-sportivi, ha deciso di cambiare. Sarà la Toscana la sua nuova realtà rugbistica, guidata in Eccellenza da quel Pasquale Presutti che aveva fatto piangere proprio Basson nel 2011 quando, alla guida del Petrarca, aveva conquistato il tricolore a Rovigo. Non si ferma comunque a Basson il mercato dei toscani. Con i Medicei giocherà anche un altro ex rossoblu, Jeff Montauriol, in uscita da Treviso. L’italo-francese si era proposto ai rossoblu, tentativo senza esito che ha conosciuto una fredda risposta da parte della società veneta. Così ecco l’occasione Medicei. In Toscana la seconda linea ritroverà, oltre a Basson, anche Maran e Lubian, con i biancorossi già dalla scorsa stagione. (foto sito Rugby Rovigo Delta)

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista pubblicista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi