Eccellenza Italia News Serie A Serie B Serie C

CUS Ad Maiora Rugby: Luis Otaño affiancherà Lucas D’Angelo

Scritto da Andrea Nalio

Dall’ufficio stampa del CUS Ad Maiora Rugby.

‘Il CUS Ad Maiora Rugby 1951 sta lavorando intensamente per programmare la prossima stagione di serie A. Il gruppo agonistico è stato confermato in blocco, a eccezione di Antonio Piras, che rimarrà comunque a Torino per crearsi un percorso professionale alternativo alla palla ovale. Per quanto riguarda i nuovi innesti, si punterà molto sul Progetto Agon (la data di scadenza per la presentazione delle domande è il 21 luglio), che metterà delle borse di studio a disposizione degli studenti-atleti selezionati (quest’anno saranno 24 per tutto il mondo CUS) e si è in attesa delle graduatorie definitive. Ci sono già parecchi profili interessanti di candidati.

Il ritrovo per l’inizio dell’attività avverrà al centro sportivo Angelo Albonico il 19 agosto e il ritiro si svolgerà, in una località ancora da definire, da giovedì 31 agosto a domenica 3 settembre. È già stato deciso il calendario delle amichevoli, che si aprirà domenica 10 settembre a Grugliasco contro il CUS Genova di serie A, proseguirà sabato 16 a Biella, con un triangolare con i padroni di casa, che militano in B, e il Parabiago di A, e si concluderà sabato 23 in trasferta contro il Verona Rugby di A.

Sostanzialmente completati i quadri tecnici di tutte le compagini. Come noto la prima squadra sarà affidata al confermato Lucas D’Angelo, coadiuvato dalla new entry Luis Otaño, con Vittorio Rossi preparatore atletico. I Bulls di C1 saranno ancora guidati da Dragos Bavinschi e a collaborare con lui sarà l’ex capitano cussino Francesco Narcisi, che potrà mettere a frutto le sue conoscenze nelle skills e nelle specifiche degli avanti. Nel team femminile è in corso una vera e propria rivoluzione organizzativa. Alla guida tecnica rimarrà Wady Garbet, assistito per il lavoro dei trequarti da Davide Notario, che ha smesso di giocare, e per la preparazione atletica da Serena Di Guida.

In Under 18 Otaño sarà affiancato da Sergiu Ursache, che salirà dall’Under 14, e dal confermato Manuel Musso. Potenziato dunque l’impegno, con l’obiettivo chiaro di risalire in Elite. Tutto invariato in Under 16, con la coppia composta da Nicolas Epifani e Roberto Modonutto, mentre in Under 14 il duo di riferimento sarà formato dalla novità Alberto Carbone, che vanta quattro anni di Propaganda alle spalle, e da Paolo Martina.

Nel Settore Propaganda l’Under 12 sarà affidata a Davide Notario e a Vittorio Rossi, l’Under 10 a Gianmarco Perrone, Andrea Mingione ed Eleonora Zini, l’Under 8 a Serena Di Guida e Fabio Gariglio e l’Under 6 a Sofia Romano. Ci saranno poi due innesti di qualità, in previsione anche di un notevole incremento del movimento, che il prossimo anno vedrà almeno 50 bambini in Under 10. La supervisione del progetto tecnico sarà ancora nelle mani di Elisa Rochas.

Jacopo Giraudo andrà alla Leinster Academy a seguire la preparazione. Partirà l’ultima settimana di agosto e rimarrà un anno in Irlanda, per poi trasferirsi in Inghilterra, per frequentare un Master sulla preparazione atletica’.

 

 

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista pubblicista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi