Guinness PRO12 Italia Zebre

De Marchi-Zebre, voci sempre più insistenti

Scritto da Manuel Zobbio

Andrea De Marchi

Un altro Andrea De Marchi alle Zebre? L’ipotesi prende sempre più corpo. L’anno prossimo la franchigia federale potrebbe avere due Andrea De Marchi, semplicemente omonimi, in squadra. Al pilone sinistro classe 1988, fra l’altro ex di Rovigo, potrebbe aggiungersi uno dei maggiori talenti emersi negli ultimi anni dal vivaio rodigino. Si tratta del flanker o numero otto nato nel 1992 e protagonista di un campionato d’Eccellenza da applausi, tanto da essere stato incluso nella rosa dei dodici giocatori in lizza per il titolo di Mvp della stagione italiana. Il giocatore, davanti all’ipotesi di passaggio in Celtic League a Parma, ha preferito trincerarsi dietro al silenzio. La sua favolosa annata è già finita a causa della sublussazione a una spalla subita sabato scorso contro L’Aquila, ma potrebbe anche essere stata la sua ultima apparizione al Battaglini in maglia rossoblù. I giornali rodigini sembrano ormai convinti dell’imminente partenza del gioiellino di casa.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi