Eccellenza Italia

E sono sette: altro pratese a Rovigo

Scritto da Manuel Zobbio

Andrea Pozzi stringe la mano al presidente Francesco Zambelli

Anche Andrea Pozzi passa dai Cavalieri Prato al Rugby Rovigo. E’ il settimo giocatore a compiere il medesimo percorso in questo breve scorcio di mercato rugbistico post-finale persa da Prato contro Mogliano. Compresi i tecnici Pippo Frati e Andrea De Rossi, fanno nove Cavalieri alla corte rossoblù. Andrea Pozzi, 187 cm per 122 kg, nato a Pesaro il 21 luglio del 1988, ha firmato il contratto con la società del Presidente Francesco Zambelli. <<Nel suo percorso di crescita, dopo gli inizi a Pesaro, si riscontrano tre anni a Noceto, l’esperienza con i Crociati ed a L’Aquila ed il passaggio per Prato>> ricorda la società rodigina.
<<Un giocatore del quale Frati conosce bene le caratteristiche che fanno di questo pilone destro un atleta con ottima posizione in mischia chiusa e, contemporaneamente, anche mobile nel gioco aperto. Le 19 apparizioni nella scorsa annata a Prato l’hanno fatto crescere in esperienza ed il giocatore si sta avvicinando ad una maturazione sempre più convincente>>. L’hanno preceduto al Battaglini le firme dei compagni di squadra in Toscana Roan, Borsi, Marco Frati, Boggiani, Ragusi e Ngawini. Sempre Rovigo ha già ingaggiato anche Bortolussi da Padova e Rodriguez da Mogliano.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi