Eccellenza Italia

Eccellenza: i risultati della prima giornata

La prima giornata del campionato di Eccellenza registra la vittoria esterna dei Cavalieri Prato che si impone sul neo promosso San Gregorio per 55-24 ed i successi di Mogliano (22-14 alla Lazio) e de L’Aquila che resiste alla rimonta del Banca Monte Crociati chiudendo il match sul 17-15.

A Nicolosi, davanti a oltre 2.000 spettatori i Cavalieri Prato spinge sull’acceleratore fin dalle prime battute. A l4’, infatti, è Majstorovic a segnare la prima meta dell’incontro. La partita è viva e le segnature non si risparmiano. Alla fine della prima frazione di gioco lo score recita San Gregorio Catania 17 Estra cavalieri Prato 33.

Il Mogliano porta a casa il successo contro la Mantovani Lazio(22-14 il finale) grazie ad un secondo tempo attento a rimediare gli errori commessi nella prima frazione di gioco conclusasi 7-3 per la Lazio. In 15 minuti il risultato passa dal 3-7 al 16-7 infavore del Mogliano, frutto di due piazzati di Cornwell (3/4 dalla piazzola) e di una meta di Onori che provvede poi a trasformarla. Il Drop al 80’di Cornwell sa di beffa per i romani, perché toglie il punto di bonus.

Tra L’Aquila e Crociati la gara è stata sempre in equilibrio. Il primo tempo si chiude sul 8-5 in favore degli abruzzesi anche se i primi a segnare sono stati i Crociati con una meta dell’ala Enodeh. L’andamento delle segnature è stato in alternanza fino a quando L’Aquila allunga e si è portata sul 17-10 con 3 piazzati di Del  Pinto. Allo scadere Milani (Crociati) fissa il finale sul 17-15.

ECCELLENZA – I TURNO – 8/9.10.2011 – ORE 15.30

San Gregorio Catania v Estra I Cavalieri Prato   24  –  55 (0-5)
Marchiol Mogliano v Mantovani Lazio  22 – 14  (4-0)
L’Aquila Rugby 1936 v Banca Monte Crociati  17 – 15  (4-1)

Domenica 9.10.11

Ore 15.00
RAI SPORT 1 – www.raisport.rai.it
Petrarca Padova v Cammi Calvisano

Ore 16.00
Rugby Reggio v Femi-CZ Rovigo

Classifica: Marchiol Mogliano e L’Aquila Rugby punti 4;  Estra I Cavalieri Prato e Banca Monte Crociati punti 1; Petrarca Padova, Cammi Calvisano, Rugby Reggio, Femi Cz Rovigo, Mantovani Lazio e San Gregorio punti 0.

^^Estra I Cavalieri Prato 4 (quattro) punti di penalizzazione per la mancata partecipazione al campionato obbligatorio Under 16 (delega all’unione Prato Sesto).

Prossimo turno

Cammi Calvisano – Rugby Reggio
Mantovani Lazio – Petrarca Padova
Femi Cz Rovigo – Marchiol Mogliano
Banca Monte Crociati – San Gregorio Catania
Estra I cavalieri Prato – L’Aquila Rugby

I TABELLINI

SAN GREGORIO CATANIA RUGBY – ESTRA CAVALIERI PRATO  24-55  (p.t. 17-33)

Marcatori: p.t.: 4’meta Majstorovic, tr. Wakarua (0-7); 10’meta Berryman, tr. Wakarua (0-14); 13’meta Nordstrom, tr. Pucciariello (7-14); 15’meta Kolo’ofai (7-19); 25’meta Gillingham, tr. Pucciariello (14-19); 29’meta Ngawini, tr. Wakarua (14- 26); 34’c.p. Pucciariello (17-26); 38’meta Chiesa, tr. Wakarua (17-33); s.t.: 17’meta Von Grumbkow (17-38); 31’meta Damiani, tr. Wakarua (17-45); 34’meta Lupetti, tr. Wakarua (17-52); 40’+ 1’meta Todeschini, tr. Todeschini (24-52); 40’+ 3’c.p. Wakarua (24-55).

San Gregorio Catania: Todeschini; Daupi, Gillingham, Valcastelli, Giobbe (28’ s.t. Leonardi); Pucciariello (cap.) (33’ s.t. Venturi), Calabrese (28’ s.t. Failla); Nordstrom (7’ s.t. Sarto), Amenta, Doria; Sala, Grimaldi; Duca (33’ p.t. Famaausili, 30’ s.t. Duca), Rampa (10’ s.t. Lo Faro), Suaria (1’ s.t. Gentili). A disposizione: Carbone. All. Orazio Arancio.

Cavalieri Prato: Berryman (21’ s.t. Vezzosi); Von Grumbkow, Majstorovic (26’ s.t. Murgier), Chiesa (cap.), Ngawini; Wakarua, Patelli (24’ s.t. Tempestini); Saccardo, Belardo, Damiani; Kolo’ofai (26’ p.t. Petillo), Boscolo (3’ p.t. Bernini); Garfagnoli (10’ s.t. Borsi), Giovanchelli (21’ s.t. Lupetti), Young (33’ s.t. Balboni). All. Andrea De Rossi e Filippo Frati.

Arbitro: Mancini (Frascati).
Giudici di linea: Bonacci (Roma), Rosamilia (Colleferro).
Quarto uomo: Costantino (Messina).
Cartellini: 40’ + 2’ s.t. Duca (San Gregorio Catania).
Man of the match: Ngawini (Cavalieri Prato).
Calciatori: Pucciariello (San Gregorio Catania) 3/3, Todeschini (San Gregorio Catania) 1/1; Wakarua (Cavalieri Prato) 7/9.
Note: Giornata variabile, temperatura intorno ai 18 °C, terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori: 2000 circa.
Punti conquistati: 0-5. 

L’AQUILA RUGBY 1936 – BANCAMONTE PARMA CROCIATI  (8 – 5)  17 – 15

Marcatori: P.t.4’mt Enodeh (0 – 5),13’mt Di Massimo (5 -5),39’cp Del Pinto (8 – 5); S.t.17’cp Del Pinto (11 – 5),20’mt Vengoa (11 – 10),25’cp Del Pinto (14 -10),29’st cp Del Pinto (17 – 10),40’st Mt Milani (17 – 15).

L’Aquila Rugby 1936:  Gerber; Del Pinto (36’st Santavicca), Lorenzetti (22’st Antonelli), Di Massimo, Paolucci; Crichton, Leonardi; Zaffiri, Long, Rathore (19’st Mereghetti); Pegoretti, Cialone; Pozzi (5’st Brandolini), Marchetto (11’st Perugini), Subrizi.
allenatore: Massimo Di Marco
A disposizione: Brandolini, Perugini, Mammana, Mereghetti, Dusi, Antonelli, Santavicca, Di Paolo.

BancaMonteParma Crociati: Magri (3’st Damiani); En Naour (37’Casalini), Vengoa, McCann, Enodeh (17’st Cicchinelli); Farolini, Zucconi; Caffini (23’st Sciacca), Del Nevo, Mandelli; Fletcher, Contini; Tripodi, Manici (23’st Coletti), Milani.
allenatore Francesco Mazzariol
a disposizione: Damiani, Coletti, Van Vuren, Cicchinelli, Casalini, Sciacca, ALberghini, Pepoli.

Arbitro: Sig. Falzone (Padova)
Guardalinee: Masini (Roma),  Cusano  (Vicenza)
4° uomo:  Pappalardo (Roma)
cartellini: 26’giallo per Di Massimo (L’Aquila Rugby),32’giallo per Zaffiri (L’Aquila Rugby 1936) e Milani (Banca Monte Crociati).
man of the match: Chris Long (L’Aquila Rugby 1936)
Calciatori: L’Aquila Rugby 1936  Del Pinto tr (0/1) cp (4/6); BancaMonte Parma Crociati  Magri c.p. (0/3), tr (0/1); Zucconi tr (0/2).
Note: giornata tiepida spettatori 800 circa
Punti conquistati in classifica: L’Aquila Rugby 1936  4; Banca Monte Crociati 1.

MARCHIOL MOGLIANO Vs LAZIO RUGBY 22 – 14 (3-7)

Marcatori: p.t. 12’ m. Pellizzari tr De Kock (0-7); 33‘ c.p. Cornwell (3-7); s.t. 3′ c.p. Cornwell (6-7); 6′ c.p. Cornwell (9-7); 15′ m. Onori tr. Onori (16-7); 27′ c.p. Onori (19-7); 32′ m. Lorenzini tr. De Kock (19-14); 40′ drop Cornwell (22-14).

Marchiol Mogliano: Cerioni (9′ s.t. Candiago V.), Onori, Ceccato E., Patrizio, Perziano, Cornwell, Endrizzi (9′ s.t. Lucchese), Eyre, Candiago E., Orlando (9′ s.t. Swanepoel), Burman, Fuser, Ceccato A. (9′ s.t. Pesce), Corbanese (9′ s.t. Gianesini),Meggetto (9’ s.t. Cenedese).
a disp.: Bocchi, Simion.
All. Casellato.

Mantovani Lazio: De Kock, Varani, Giacometti (20′ s.t. Rota), Manu, Tartaglia, Gargiullo, Bonavolontà D. (20′ s.t. Gentile), Pellizzari (29′ s.t. Filippucci), Ventricelli, Siddons, Van Jaarsveld, Colabianchi (20′ s.t. Nitoglia M.), Ryan (20′ s.t. Pietrosanti), Lorenzini, Cannone (4’ s.t. Ricci)
a disp.: Torda, Bonavolontà E.,
All. Jimenez.

Arb. Liperini (Livorno).
Gdl: Blessano (Treviso) e Zucchi (Livorno).
Quarto uomo: Valbusa (Treviso).
Cartellini: 33′ p.t. giallo ad Evans (Mantovani Lazio); 6′ s.t. giallo a Siddons (Mantovani Lazio).
Man of the match: Alessandro Onori (Rugby Mogliano).
Calciatori: Cornwell (Rugby Mogliano) 3/4; Onori (Rugby Mogliano) 2/3; De Kock (Mantovani Lazio) 2/4.
Note: giornata soleggiata, clima mite, temperatura 19°, campo in buone condizioni nonostante le piogge cadute il giorno prima. 600 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Marchiol Mogliano 4; Mantovani Lazio 0.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi