Eccellenza Italia

Eccellenza: vittorie per Padova e Rovigo

I campioni d’Italia del Petrarca Padova e la finalista dello scorso scudetto, il Femi Cz Rovigo centrano la prima vittoria stagionale e raggiungono Mogliano e L’aquila in vetta alla classifica a quota 4 punti. Per il petrarca la gara è stata tutt’altro che facile. La prima frazione di gioco, infatti, si è chiusa sul 15-13 grazie a due mete di Spragg. Nella ripresa il Calvisano partiva forte mettendo in difficoltà il Padova con veloci azioni alla mano e sfruttando il gioco al piede di Griffen. Al 48 era proprio Griffen a centrare i pali per il momentaneo 15-16. Solo nel finale il Petrarca riusciva a mettere pressione alla difesa del Calvisano che portava a due piazzati di Hickie per il definitivo 21-16.

A Reggio è stata festa grande per l’esordio in Eccellenza. Allo Stadio Mirabello sono accorse oltre 3.000 persone e le due formazioni si sono fronteggiate a viso aperto. I punti nella prima frazione di gioco sono venuti dai piazzati. Due per il Reggio con Griffiths, e quattro dalla micidiale coppia Bustos – Basson. La scossa è venuta al 45 quando Pace, tre quarti centro del Rovigo, segnava la meta del momentaneo 19-6. In tempo di recupero la segnatura del Reggio con Moore serviva solo a ridurre il divario nel punteggio e fissarlo sul 22-11.

ECCELLENZA – I TURNO – 8/9.10.2011

Petrarca Padova v Cammi Calvisano 21 – 16 (4-1)
Rugby Reggio v Femi-CZ Rovigo 11 – 22 (0-4)
San Gregorio Catania v Estra I Cavalieri Prato 24 – 55 (0-5)
Marchiol Mogliano v Mantovani Lazio 22 – 14 (4-0)
L’Aquila Rugby 1936 v Banca Monte Crociati 17 – 15 (4-1)

Classifica: Petrarca Padova, Femi Cz Rovigo, Marchiol Mogliano e L’Aquila Rugby punti 4; Cammi Calvisano, Estra I Cavalieri Prato e Banca Monte Crociati punti 1; Rugby Reggio, Mantovani Lazio e San Gregorio punti 0.

^^Estra I Cavalieri Prato 4 (quattro) punti di penalizzazione per la mancata partecipazione al campionato obbligatorio Under 16 (delega all’unione Prato Sesto).

PROSSIMO TURNO

Cammi calvisano – Rugby Reggio
Mantovani Lazio – Petrarca Padova
Femi Cz Rovigo – Marchiol Mogliano
Banca Monte Crociati – San Gregorio Catania
Estra I cavalieri Prato – L’Aquila Rugby

TABELLINI

PETRARCA v CAMMI CALVISANO 21-16 (15-13)

Marcatori. 1′ t.: 10′ cp Hickie (3-0), 11′ m. Spragg tr. Hickie (10-0), 16′ m. Pascu tr. Griffen (10-7), 20′ cp Griffen (10-10), 23′ m. Spragg (15-10), 42′ cp Griffen (15-13); s.t. 8′ cp Griffen (15-16), 40′ cp Hickie (18-16), 45′ cp Hickie (21-16)

Petrarca: Hickie, Bortolussi, Neethling (15′ s.t. Sanchez), Bertetti (21′ s.t. Morsellino), Spragg, Walsh, Travagli, Palmer, Barbini (36′ p.t. Giusti), L. Persico, Cavalieri, Sutto (21′ s.t. Targa), Leso (13′ s.t. Gega), Costa Repetto, Alonso. All. Presutti-Bot

Cammi Calvisano: Pavin, Canavosio, Smith, Castello, Visentin (40′ s.t. Bergamo), Griffen, Palazzani, Vunisa, Scanferla (13′ s.t. Birchall), Erasmus, Pascu, Beccaris, Costanzo (6′ s.t. Morelli), Maistri (24′ s.t. Gavazzi), Lovotti. All. Cavinato

Arbitro Damasco (Napoli)
G.d.l. Mitrea, Lento
Quarto uomo: Masetti
Man of the match: Spragg (Petrarca)
Calciatori: Hickie (Petrarca) 4 su 7 (11 punti), Griffen (Calvisano) 4 su 4 (11 punti)
Note: campo in buone condizioni. Spett.: 1000
Punti conquistati in classifica: Petrarca 4; Calvisano 1

REGGIO EMILIA RUGBY – FEMI CZ VEA RUGBY ROVIGO DELTA 11 – 22 (p.t. 6-12 )

Marcatori: Pt 2’ cp Griffiths, 6’ cp Basson, 10’ cp Basson, 13’ cp Bustos, 20’ cp Griffiths, 45’ cp Bustos. St 5’ m Pace tr Bustos, 19’ cp Bustos, 43’ m Moore.

Reggio Emilia Rugby: Jones; Castagnoli, Apperley (35’ st Biancaniello), Halse, Larini (4’ st Delendati); Griffiths, Cigarini (12’ st Bricoli); Moore, Perrone (36’ st Torlai), Balsemin (32’ st Carretta); Pulli, Bezzi (cap); Cagna (18’ st Lanfredi), Bigi (24’ st Riccardo), Fontana (28’ st Rizzelli).
All.: Manghi/Ravazzolo

Femi Cz Vea Rugby Rovigo Delta: Basson; Pedrazzi, Pace, Van Niekerk, Bacchetti; Bustos (30’ st Duca), Zanirato (6’ st Wilson); Barry, Cristiano, Persico (30’ st De Marchi) (41’ st Lombardo); Tumiati (34’ st Barion), Reato; Ravalle, Mahoney (cap), Lombardi (34’ st Boccalon). Non entrati: Marsh, Lubian.
All.: Roux

Arbitro: Vivarini (Padova)
Guardalinee: Serchiani (Padova) e Marchesin (Venezia)
Quarto uomo: Sibillin (Treviso)
Calciatori: Griffiths 2/5 (Cp 2/4;Tr 0/1); Basson 3/3 (cp 3/3) Bustos 3/3 (Cp 2/2;Tr 1/1)
Ammonizioni: 25’ pt giallo Tumiati (Rovigo), 43’ pt rosso Pulli (Reggio), 41’ st giallo Ravalle (Rovigo)
Zarotti Man of the match: Samuele Pace (Rovigo)
Miglior giocatore Rugby Reggio: German Fontana
Punti conquistati in classifica: Reggio Emilia 0 ; Rovigo Rugby 4
Note: giornata soleggiata, terreno in buone condizioni. Rovigo ha giocato con una vecchia muta prestata dal Reggio, in quanto non avevano la muta di riserva.
Spettatori: circa 3.000

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi