News

Franchigia, stadio e Super Rugby nel 2018. Così le Fiji trattengono i talenti?

Scritto da Andrea Nalio

Secondo quanto ha riportato il Daily Telegraph, le Fiji sarebbero sul punto di creare una propria franchigia per partecipare al Super Rugby 2018. Idea nata dalla volontà di trattenere in Patria i tanti talenti che ogni anno emigrano per giocare nelle squadre di tutto il Mondo. ‘Sarebbe un’opportunità fantastica per fermare la nostra fuga di talenti’, ha dichiarato Ben Ryan, l’ex allenatore della Nazionale Seven.  Attualmente di tutti i giocatori professionisti – informa il giornale inglese – il 19% proviene dalle isole del Pacifico (solo in Francia i giocatori sono 165 tra Top 14 e Pro D2). Il progetto della federazione prevede un budget di 23 Milioni di Euro e la costruzione di un nuovo stadio da 20.000 posti.

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista pubblicista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi