Emisfero Sud Notizie di RugbyMercato Nuova Zelanda Rugby Internazionale Super Rugby

Gatland su futuro e All Blacks: ‘Allenare nel Super Rugby e poi…’. E per la panchina in pole c’è Foster

Scritto da Andrea Nalio

‘Non ho mai detto che volevo diventare coach degli All Blacks, ma credo che per avere una possibilità bisogna prima tornare ad allenare in Nuova Zelanda, nel Super Rugby. Sarebbe una progressione naturale e se tutto procede bene, allora…’. Con queste parole, rilasciate agli organi di informazione neozelandesi, Warren Gatland è tornato a parlare del suo futuro, legato comunque al Galles fino al 2019. Il coach dei Lions è stato più volte accostato alla panchina All Black dopo la fine del regno targato Hansen (2019). Tuttavia, stando alle sue ultime dichiarazioni, guidare la Nazionale non sarà il suo prossimo step. ‘Dopo la coppa del Mondo del 2019, mi prenderò alcuni mesi di vacanza, poi mi piacerebbe allenare nel Super Rugby. Per cogliere una grande occasione devi trovarti nel posto giusto al momento giusto. Sarebbe bello far parte del Super Rugby dopo la coppa del Mondo’. Riguardo il sostituto di Hansen, Gatland ha indicato l’assistant coach Ian Foster come possibile sostituto.

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi