Altro

Gli Aironi che affronteranno i Tigers

Tornano titolari Totò Perugini e Luciano Orquera negli Aironi che domani allo stadio Brianteo di Monza (calcio d’inizio alle 14,30, diretta su Sky Sport 2, arbitra lo scozzese Neil Paterson) inaugurano la loro avventura in Heineken Cup contro i vice campioni d’Inghilterra dei Leicester Tigers. L’altra partita del gruppo 4 vedrà di fronte, sempre domani, Ulster e Clermont.
Per Perugini sarà la prima partita da titolare della stagione. In mischia potrebbe quindi esserci il confronto diretto con Martin Castrogiovanni, il compagno di tante battaglie con la maglia della Nazionale. Orquera, già in campo dal primo minuto in PRO12 contro Munster, torna a vestire la maglia numero 10 e divide la cabina di regia con il mediano di mischia neozelandese Tyson Keats, che sostituisce l’indisponibile Tito Tebaldi, fermo per qualche settimana a causa di una lombalgia acuta e di una protrusione discale.
Nella linea dei trequarti c’è un solo cambio rispetto alla gara di sabato scorso contro Glasgow, con Giovanbattista Venditti che ritorna all’ala in un triangolo allargato composto da Sinoti Sinoti e Ruggero Trevisan, estremo titolare per la nona volta in altrettante partite stagionali. La coppia di centri sarà nuovamente formata da Andrea Masi e Matteo Pratichetti. Quest’ultimo segnò una delle tre mete con cui nella scorsa stagione gli Aironi misero a segno la più grande sorpresa di tutta l’Heineken Cup, sconfiggendo in casa il Biarritz vice campione d’Europa per 28-27.
Due i cambi nel pacchetto di mischia rispetto all’ultima uscita. Con la maglia numero 8 ritorna Frans Viljoen al posto di Nick Williams, non in perfette condizioni, in una terza linea completata ancora da Simone Favaro e Nicola Cattina. Il secondo cambio, già annunciato, è quello di Perugini, che si affianca così in prima linea a Fabio Ongaro e a Fabio Staibano. Non cambia invece la seconda linea con Quintin Geldenhuys a far coppia con il capitano Marco Bortolami.
“Per noi sarà una partita importante, ma non diversa da tutte le altre – ha spiegato in conferenza stampa l’head coach degli Aironi Rowland Phillips -. E’ Heineken Cup e non PRO12, ma per noi non deve fare differenza, perché si tratta di un nuovo gradino importante nella crescita di questa squadra. Ovviamente sarà esaltante per tutti giocare davanti a un grande pubblico e contro una grandissima squadra, e dovremo fare di tutto per sfruttare il fattore campo. Sarà soprattutto una partita importante per far conoscere gli Aironi ad un pubblico sempre più vasto e per accrescere il rispetto verso questa squadra da parte degli altri club. Leicester ha una mischia molto forte, ma anch’io ho scelto gli uomini per affrontarli senza timori. Dovremo essere bravi a mettere loro pressione”.
“Ci saranno le condizioni ideali per una partita di rugby e per offrire un grande spettacolo – ha spiegato il capitano degli Aironi Marco Bortolami -. Siamo in un girone durissimo, con tre squadre che puntano alla vittoria finale, per cui non sarebbe giusto farci illusioni. Però questo non significa che non possiamo regalare sorprese, come accaduto l’anno scorso con Biarritz”.
Per il mediano di apertura Luciano Orquera sarà anche una sfida in chiave azzurra: “Per me sarà una nuova opportunità per farmi conoscere dal nuovo allenatore della Nazionale. Per farlo, dovrò innanzitutto giocare bene per gli Aironi su un palcoscenico importante come quello di domani”.
Tra i tanti appassionati che hanno già confermato la loro presenza, anche il calciatore del Milan Urby Emanuelson.

AIRONI:15 Ruggero Trevisan; 14 Sinoti Sinoti, 13 Andrea Masi, 12 Matteo Pratichetti, 11 Giovanbattista Venditti; 10 Luciano Orquera, 9 Tyson Keats; 8 Frans Viljoen, 7 Simone Favaro, 6 Nicola Cattina; 5 Marco Bortolami (cap), 4 Quintin Geldenhuys; 3 Fabio Staibano, 2 Fabio Ongaro, 1 Salvatore Perugini.
A disposizione: 16 Roberto Santamaria, 17 Matias Aguero, 18 Lorenzo Romano, 19 Josh Sole, 20 Filippo Ferrarini, 21 Giorgio Bronzini, 22 Naas Olivier, 23 Gilberto Pavan. All. Rowland Phillips.

I BIGLIETTI
Domani la biglietteria dello Stadio Brianteo (posta all’angolo tra il settore Distinti e la Curva Sud) sarà aperta a partire dalle ore 11 per chi volesse acquistare i tagliandi solo domani o per chi dovesse ritirare accrediti e biglietti acquistati on-line.
Con il biglietto di Aironi-Glasgow Warriors di sabato scorso sarà poi possibile acquistare al prezzo di 10 euro il biglietto per Aironi-Leicester Tigers.
Queste le tipologie di biglietti disponibili (ricordiamo che le tre partite sono incluse nell’abbonamento stagionale degli Aironi):
-posto unico intero: 15 euro
-posto unico ridotto Under 18: 1 euro
-posto unico ridotto Over 65: 5 euro
-posto unico ridotto per i tesserati della franchigia: 5 euro
-posto unico ridotto tesserati Fir: 10 euro
-posto unico tribuna Vip: 60 euro
-posto unico tribuna Vip + Hospitality: 80 euro
-posto unico distinti Aironi Lounge: 40 euro (il prezzo comprende l’open bar).
Chi avesse già acquistato il biglietto a 15 euro o gli abbonati che volessero usufruire dell’Aironi Lounge, potranno farlo aggiungendo 25 euro.

IL PROGRAMMA DI SABATO
Sempre a partire dalle 11 di sabato, sarà attivo anche il villaggio organizzato per l’occasione, con gli stand gastronomici, quello del merchandising ufficiale degli Aironi, quelli degli sponsor della franchigia e l’intrattenimento con i dj set di Virgin Radio e il concerto dei Bobby Trap.

Dall’Ufficio Stampa degli Aironi

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi