Italia Serie A Serie B

«Goffi» lascia Mantova per giocare in A1

Scritto da Manuel Zobbio

MANTOVA – Dopo dieci anni in prima squadra di cui otto passati da capitano: Giovanni Lorenzi, conosciuto da tutti come “Goffi”, lascia il Mantova per approdare al Modena in Al. L’ex capitano bianco-rosso ha voluto salutare i suoi ex compagni, gli stessi con cui ha trascorso anche gli anni delle giovanili e riuscendo anche in quella che tuttora viene ricordata come un’impresa, nell’Under 18 battere Viadana. «E’ solo uno dei ricordi. A Mantova lascio un pezzo della mia storia e soprattutto lascio un gruppo di amici. Lascio la mia squadra». Nessuna frattura con la società dietro alla sua scelta, spiegata in un’intervista pubblicata ieri da La Voce di Mantova: «Lascio Mantova perché mi è stata proposto di andare a giocare a Modena in A1. Non lascio per questioni economiche, ma per una scommessa che a 27 anni mi sembrava giusto prendere».
«Dispiace lasciare dopo una retrocessione – ha poi aggiunto il flanker, con un po’ di rammarico – ma non si poteva rimanere in quanto la società ha avvertito il bisogno di cambiare». Non si tratta però di un addio, ma di un arrivederci: «A Modena spero di ritagliarmi il mio spazio, di giocare il più possibile e di poter raggiungere la salvezza, il nostro obiettivo. A Mantova tornerò sicuramente».

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi