Italia Serie B

Grossi colpi a Civitavecchia

Alessio Vallerga fa il punto sul mercato del Civitavecchia che si appresta a disputare il campionato di Serie B.

Facce nuove in casa del Civitavecchia Rugby Centumcellae. Dopo l’arrivo dell’ex Viterbo Stefano Bocchino (attualmente in Nuova Zelanda a seguire nel Mondiale di rugby il fratello azzurro Riccardo), che sarà disponibile fra qualche settimana, il presidente Memmo Nastasi ha chiuso l’accordo con altri giocatori che vanno a consolidare un XV che ha bisogno di un’iniezione di esperienza e ricambi in quella serie B che domenica prossima avrà semaforo verde.
Il colpo più importante arriva dalla capitale: si tratta del tre quarti centro Leopoldo Scarnecchia, classe ’86, fisico da decatleta (188 cm per100 kg) ma soprattutto curriculum eccezionale. Nell’ultima stagione ha giocato per l’ormai disciolta Rugby Roma nell’Eccellenza e fin da ragazzino ha gravitato nell’orbita azzurra. Poteva diventare un papabile per il Mondiale se un brutto infortunio ad un ginocchio non gli avesse troncato questa possibilità. Nel club biancogiallorosso ha trovato la dimensione che cercava, giocando a rugby conciliando gli impegni professionali. Tra l’altro è nipote d’arte sportiva, visto che lo zio Roberto ha militato conla Roma ed il Milan.
E se la cavalleria leggera è stata puntellata a dovere, lo stesso si può dire della prima linea: infatti alla fine si è conclusa positivamente anche la trattativa con Marco Iegri, pilone romano venticinquenne, che conosce molto bene la serie B e che l’anno scorso ha vestito la maglia della Neroniana.
Gabriele Cimini, altro tre quarti molto agile, già da tempo si allena al Moretti Della Marta e con lui è stato più semplice chiudere la trattativa. Anche il ritorno di Alessio Moretti rappresenta un’ulteriore alternativa per Mazzarini e D’Angelo.
Ma il mercato della Civitavecchia Rugby Centumcellae ha registrato anche un altro grosso colpo. É arrivato infatti anche Sergio Bernardi, trentatreenne romano, che nell’ultima stagione ha giocato con la defunta Rugby Roma (insieme all’altro acquisto Leopoldo Scarnecchia) nel campionato italiano d’Eccellenza. Il giocatore nasce estremo ma può tranquillamente essere schierato all’apertura. Visto che Stefano Bocchino è assente, è certo un suo impiego ad apertura domenica prossima in terra felsinea contro l’Unione Bolognese, nel tanto atteso esordio in serie B. Forte anche di esperienza internazionale, Bernardi è stato convinto ad approdare a Civitavecchia, scendendo di due categorie, dopo aver parlato con Scarnecchia.
Inutile sottolineare la felicità del presidente Memmo Nastasi per aver portato un ottimo giocatore: “È la ciliegina sulla torta del nostro mercato – spiega Nastasi – che andava puntellato sulla linea dei tre quarti. Con lui, come con Scarnecchia, si sono create le giuste condizioni affinché venisse a giocare qui. Quando ha chiesto informazioni sul Crc gli hanno fornito indicazioni positive, segno che nella Capitale abbiamo acquisito una certa autorevolezza, non solo per la promozione. L’innesto servirà ad innalzare il tasso tecnico di tutta la squadra”.
Inoltre è passato ufficialmente in biancogiallorosso anche Diego Carabella, diciannovenne di Segni che, che dopo le giovanili ha esordito con il XV ciociaro in serie B.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi