Zebre

GRUFF REESE NELLO STAFF TECNICO DEGLI AIRONI

Il primo acquisto ufficiale degli Aironi in vista della nuova stagione riguarda lo staff tecnico. Ai confermati Rowland Phillips (head coach), Andrea Moretti (avanti) e Antonio Zanichelli (trequarti) si affianca infatti il gallese Gruff Reese, che si occuperà dei trequarti e lavorerà sulla tecnica individuale dei giocatori.

Reese, 35 anni, ha iniziato la sua carriera di allenatore nel 2001 con i Glamorgan Wanderers, portando il club alla promozione in Welsh Premiership nel 2005, anno in cui ha poi iniziato a lavorare con la federazione gallese come Skills Coach. Dal 2006 al 2008 ha collaborato con Rowland Phillips a guidare il Neath conquistando in entrambe le stagioni la Welsh Premiership. Nel 2008 è diventato Senior Skills Coach degli Ospreys e nell’ultima stagione ha guidato anche la nazionale Under 18 del Galles.

Reese è già stato a Viadana la scorsa settimana per una prima presa di contatto con la nuova realtà: “Ho trovato un posto fantastico, gente amichevole che mi ha già accolto. In una prospettiva di rugby è stato belle dare una prima occhiata al dietro le quinte, conoscere alcune persone dello staff, capire come si è lavorato durante la scorsa stagione e iniziare a pensare a come continuare a migliorare durante il prossimo anno. Non vedo l’ora di cominciare. Per me è un’opportunità unica, posso aiutare a migliorare le performance della squadra sul campo, sviluppare le caratteristiche dei singoli all’interno della struttura di gioco degli Aironi e allo stesso tempo migliorare me stesso come coach”.

“Sono stato fortunato a lavorare con la Federazione gallese per sei stagioni come Skills Coach. Ho aiutato diversi ragazzi a crescere per arrivare a raggiungere l’alto livello e a giocare con la Nazionale. Penso che la stessa cosa potrà essere replicata qui, lavorando per migliorare la tecnica individuale dei giocatori che già fanno parte degli Aironi e iniziando anche già a valutare i ragazzi più giovani che potranno poi arrivare nei prossimi anni. Per quanto riguarda la preparazione della squadra, ho avuto la fortuna di essere parte dello staff degli Ospreys e quindi so cosa significa preparare una squadra di Magners League. Così come sono fortunato ad aver già lavorato con Rowland Phillips in due stagioni vincenti con Neath, per cui so come lavora e so cosa possiamo dare alla squadra”.

Reese ha già iniziato a studiare gli Aironi: “Ho seguito la squadra durante la scorsa stagione. All’inizio perché all’interno dello staff degli Ospreys uno dei miei compiti era anche quello di studiare le squadre avversarie. Negli ultimi 2-3 mesi ovviamente ho cambiato prospettiva e ho iniziato a guardare agli Aironi con l’approccio di allenarli poi nella prossima stagione. E’ chiaro che dall’inizio alla fine della stagione c’è stato un netto miglioramento, e gran parte del merito va anche allo staff. Ci sono comunque aree del gioco in cui possiamo ulteriormente migliorare, molti dettagli sia tecnici che tattici su cui ci concentreremo durante l’estate per essere poi pronti all’inizio della nuova stagione”.

Per gli Aironi è il Director of Rugby Franco Tonni a spiegare le motivazioni della scelta: “Nella stagione 2011-2012 vogliamo continuare a migliorare il livello delle prestazioni individuali e di squadra. La scelta di Gruff Reese va proprio in questa direzione. Meticolosità nel lavoro, cura dei dettagli, passione per il rugby sono le caratteristiche di Gruff e questo è quello che cerchiamo per continuare nel processo di crescita della squadra”.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi