Australia Emisfero Sud Rugby Internazionale Super Rugby

Guildford ci riprova con i Waratahs. Coach Gibson: 'Lo aiuteremo'

Scritto da Manuel Zobbio

“Per me è l’ultima possibilità. Se sbaglio ancora, sarà finita”. Non usa giri di parole Zac Guildford, che dopo l’addio al Clermont cercherà di ripartire da Sidney, maglia Waratahs. Il 26enne talento neozelandese infatti è consapevole che quella australiana potrebbe essere per lui l’ultima possibilità di spiccare il volo. “Ho avuto tanti problemi con l’alcool – ha dichiarato l’ex All Black alla stampa neozelandese – e ancora adesso commetto degli errori per colpa mia”. Guildford nel frattempo si è unito ai Waratahs per gli allenamenti pre-stagionali in vista del Super Rugby. Al suo fianco l’ala troverà un alleato speciale, il suo nuovo coach, Daryl Gibson. “Sta cercando di diventare un uomo migliore – le parole dell’allenatore -, di fare scelte migliori”. Ha un peso particolare il pensiero di Gibson, che ha perso una sorella per motivi di alcolismo. “E’ morta a 44 anni, quindi conosco bene questi problemi – ha confessato il coach -. Zac è una persona onesta, ha detto a tutti della sua situazione e io voglio supportarlo e aiutarlo”.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it, ha collaborato con il mensile Rugby! il settimanale lameta e sul web MondoRugby.com e il portale italiano della ERC (European Rugby Cup). Esperto di marketing e comunicazione, collabora dal 2008 con PiazzaRugby.it e con l'agenzia internazionale di sport management Global Sports Futures

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi