Emisfero Sud Rugby Internazionale Sud Africa Super Rugby

Heyneke Meyer rifiuta la panchina. E i Bulls scelgono van Graan

Scritto da Andrea Nalio

Johann van Graan è il candidato principale per diventare l’head coach dei Blue Bulls. La stampa sudafricana insiste sul nome dell’assistant coach degli Springboks quale nuova guida della compagine di Super Rugby, in caduta libera dopo le 8 sconfitte in 11 apparizioni nel 2017. In un primo momento sembrava in pole Heyneke Meyer, ex selezionatore della Nazionale, il quale ha però rifiutato l’offerta scegliendo di rimanere alla Carinat Sports Marketing, società per la quale svolge il ruolo di direttore generale. Quindi, ecco spuntare il nome di van Graan, figlio di Barend, CEO della Blue Bulls Company. Nel calderone di nomi presi in considerazione dai dirigenti Bulls anche quelli di John Mitchell e dell’ex Treviso Franco Smith. (foto sito Blue Bulls)

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista pubblicista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi