Australia Emisfero Sud Super Rugby

Hooper firma, ancora tre anni coi Tahs

Scritto da Manuel Zobbio

Il giocatore australiano dell’anno, il 21enne flanker Michael Hooper, resterà in Australia almeno fino a dopo la Coppa del Mondo. Lunedì l’ARU e il giocatore hanno trovato l’accordo, sottoscrivendo un contratto che lo legherà ai New South Wales Waratahs fino alla fine del 2016. Rookie of the year nel 2012 e miglior australiano del Super Rugby quest’anno, Hooper si è detto felice di poter continuare a rappresentare la propria terra e la propria famiglia con la maglia degli Wallabies, a fianco di leggende del rugby che hanno oltre 50, 100 partite alle spalle.
Già 15 caps in poco più di un anno, Hooper è il diciassettesimo wallaby a rinnovare il contratto con l’ARU in vista della World Cup 2015. Nel tentativo di mettere in cassaforte i propri gioielli nelle scorse settimane era stata la volta di James Horwill, Rob Simmons, Scott Higginbotham, Luke Burgess, Pat McCabe, Stephen Moore, Ben Alexander, Sekope Kepu, Wycliff Palu e Tatafu Polota-Nau.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi