Australia Emisfero Sud Rugby Internazionale Sud Africa Super Rugby

I Brumbies portano in tribunale Jake White

Scritto da Manuel Zobbio

L’allenatore sudafricano Jake White, irJake_White-420x0idato con il Sud Africa nel 2007, dovrà difendersi in tribunale dall’accusa dei Brumbies, decisi a trascinarlo in aula per aver lasciato anzitempo la franchigia australiana di Super Rugby. “Non possiamo rilasciare dichiarazioni, ma possiamo confermare che ci vedremo in tribunale con Jake White”, è stato il commento del direttore esecutivo dei Brumbies, Doug Edwards. La vicenda è legata a una clausola presente nel vecchio contratto dell’allenatore, che gli impediva di allenare un’altra franchigia di Super Rugby fino alla fine del prossimo anno. In realtà il coach, che ha lasciato l’Australia nel settembre scorso con due anni di anticipo rispetto agli accordi presi, non ha tardato ad accordarsi con gli Sharks. Situazione, quest’ultima, che ha fatto infuriare i dirigenti australiani. I quali sono adesso decisi a chiedere un risarcimento al coach sudafricano che si aggira attorno ai 17.000 Euro. 

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi