Francia Notizie di RugbyMercato Rugby Internazionale Top 14

I denari di Montpellier e la nuova vita in Francia. Per Johan Goosen la fattoria può attendere

Scritto da Andrea Nalio

1.400.000 Euro. Sarebbe questa la cifra versata dal boss del Montpellier, Mohed Altrad, nelle casse del Racing ’92 per liberare Johan Goosen dal suo accordo con la società parigina e lasciarlo dunque libero per il suo nuovo capitolo sportivo in Top 14.

Il sudafricano, che proprio stasera tornerà a calcare i campi da gioco con la maglia dei Cheetahs (leggi qui l’articolo), si trasferirà nuovamente in Francia la prossima stagione. Ad attenderlo, l’ambizioso Montpellier che già quest’anno ha conquistato la vetta del campionato francese grazie a un team di stelle internazionali. Mosaico che dalla prossima stagione potrà contare anche sulle qualità del giovane tre quarti, 25 anni, 13 presenze con gli Springboks.

Goosen aveva lasciato Parigi la scorsa stagione con l’idea di tornare in Sud Africa per dedicarsi alla sua fattoria. ‘Gli ho parlato molto – le parole pronunciate al tempo dall’ex membro dello staff tecnico Ronan O’Gara – ed è molto convinto della sua scelta. Vuole tornare in Sud Africa con sua moglie e dedicarsi alla sua fattoria. Se andrà così, sarà una grossa perdita per il rugby’.

Montpellier, bussando alla sua porta, pare gli abbia fatto cambiare idea. (foto sito Pro14).

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi