Inghilterra Premiership

I Wasps sforano il Salary Cap. 20.000 Euro di multa dalla Premiership

Scritto da Andrea Nalio

I Wasps saranno costretti a pagare al board della Premiership 20,264 Sterline (poco più di 20.000 Euro) per aver superato il salary cap relativo alla scorsa stagione. Oggi infatti il massimo campionato inglese ha rilasciato un comunicato spiegando che i gialloneri lo scorso campionato hanno sforato il limite di 40.528 Sterline (poco più di 40.000 Euro). Secondo i dirigenti del torneo non è stata un’azione deliberata tuttavia, per il regolamento, i Wasps devono pagare 50 centesimi per ogni Sterlina che ha superato il limite previsto.

La Prermiership, che ha un salary cap di 7 Milioni di Sterline, permette a ogni club di ingaggiare altri due giocatori nei confronti dei quali la regola non viene applicata. Questo, per favorire i club che vogliono tesserare anche atleti di fama mondiale. Accanto a questo, le società sono incoraggiate a puntare sui giocatori cresciuti in casa ‘pescando’ dall’Home Grown Player Credits (soldi destinati ai contratti dei giocatori cresciuti nel club), fondo che supera di poco i 600.000 Euro.

Non è tuttavia l’unica agevolazione per le squadre inglesi, le quali possono contare su un massimo di 400.000 Sterline a stagione (poco più di 400.000 Euro) nel caso si trovino a rimpiazzare un giocatore infortunato.

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi