Italia Rugby Internazionale Serie A

Il Badia si aggrappa al mercato: no di Pizarro e Pez. La ricerca continua in mischia

Scritto da Manuel Zobbio

E’ alla ricerca di un grosso nome la Zhermack Badia, che sta tentando disperatamente di rimaner aggrappata al treno della Serie A. Le tre settimane di sosta hanno intensificato i rapporti della dirigenza biancoazzurra con il Sud America per la ricerca di un valido elemento che porti carisma, leadership e sostanza. Secondo quanto riferisce Polesinerugby, la società polesana avrebbe contattato prima Gabriel Pizarro (ex Rovigo, Treviso, Aironi e Viadana) e poi Ramiro Pez, ex numero dieci azzurro. Da entrambi però avrebbe ricevuto un cortese rifiuto. ‘Cabeza’, molto conosciuto (e ben voluto) in Polesine, pare sia intenzionato a rimanere in Patria mentre Pez aveva già annunciato il ritiro mesi fa. Pedrazzi (che in questi giorni sta sfruttando la sosta per riprendersi dall’operazione al ginocchio) aveva comunque svelato il desiderio di intervenire in mischia, per dotare il pack di un elemento di qualità e prestanza fisica.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

1 Commento

  • purtroppo la situazione a Badia ormai è tragica, solo e dico solo un miracolo può far salvare la squadra da non andare in b, e questo per non aver voluto esonerare Pedrazzi fin dalla seconda giornata, non ha mai avuto in mano la squadra, che con un altro allenatore adesso sarebbe nella pool promozione, non ha saputo gestire lo spogliatoio ne tantomeno gestire gli uomini a disposizione mettendoli in ruoli non graditi e mortificandoli con le conseguenze che sono sotto gli occhi di tutti.
    Ed ora cosa sperano di cavare dal cilindro PEZ!!!!! PIZARRO!!!! buona fortuna!!!!!!!!!

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi