Rugby Economy

Il Guinness Pro14 punta forte sull’OTT

Scritto da Manuel Zobbio

Il Guinness Pro14 verrà trasmesso negli USA da ESPN fino al 2021. L’accordo pluriennale prevede per ogni stagione la trasmissione di 1o partite sui canali di ESPN e di 152 partite in streaming sul servizio ESPN+.  Burke Magnus, vicepresidente della programmazione di ESPN, ha dichiarato: «Il Guinness Pro14 è uno dei pilastri del rugby professionistico, con alcuni dei club più famosi e conosciuti al mondo. Aggiungerlo alla programmazione settimanale di ESPN+ e proponendolo inoltre agli spettatori sulle reti ESPN, è un fantastico passo in avanti rispetto alla programmazione esistente, per i tifosi appassionati del rugby e dello sport negli USA, ma  sarà anche d’aiuto per aumentare l’audience per il rugby di livello di alto livello internazionale».

ESPN+, ESPN Networks to Bring Guinness PRO14 Rugby to U.S. Fans in Multi-Year Agreement

Il Pro14 tiene fede alla sua vocazione internazionale e abbraccia un numero sempre maggiore di potenziali spettatori grazie soprattuto alle piattaforme OTT come DAZN, che si è assicurata i diritti di trasmissione fino al 2021 anche per Canada, Germania, Svizzera e Austria. Diritti per il prossimo triennio che sono stati acquisiti anche dalla pay-tv SKY New Zealand, mentre Rugby Pass coprirà invece 24 nazioni nell’Asia Sud-Orientale.

http://www.rda.tv/rights/guinness-pro14-1

Nuovi accordi che garantiscono la copertura televisiva del Pro14 in 30 nuove nazioni, a testimonianza degli sforzi dell’organizzazione per far crescere l’ormai ex lega celtica. «Negli ultimi tre anni abbiamo lavorato duramente per far evolvere la nostra offerta per le emittenti, sia in casa che in tutto il mondo, e gli impegni triennali di DAZN, Sky New Zealand e Rugby Pass dimostrano che stiamo portando avanti questi sforzi» ha spiegato l’amministratore delegato Martin Anayi.

«Sappiamo che i fan delle nostre squadre sono sparsi per tutto il mondo e sono desiderosi di stare al passo con i loro club, ma abbiamo visto anche il desiderio dei tifosi di tutto il mondo di vedere il rugby veloce e divertente che il Guinness Pro14 offre anno dopo anno anno».

La scorsa primavera era già stato raggiunto un accordo con Premier Sport per la trasmissione delle 152 partite di Guinness Pro14 nel Regno Unito:

https://www.pro14rugby.org/2018/04/30/premier-sports-freesports-to-broadcast-every-guinness-pro14-game-from-2018-19/

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi