Emisfero Sud News Nuova Zelanda Rugby Internazionale

Il mondo del rugby piange Colin Meads

Scritto da Andrea Nalio

Colin Meads ha passato la palla. Il miglior rugbista del ventesimo secolo è morto all’età di 81 anni a causa di un cancro al pancreas. 133 le partite giocate dalla seconda linea con gli All Blacks dal 1957 al 1971. La malattia, diagnosticata nel 2016, si è portata via oggi la leggenda neozelandese, salutata con tristezza da tutta la Nazione. ‘E’ un giorno triste per la Nuova Zelanda – le parole del Primo Ministro Bill English -. Ho avuto modo di conoscerlo in passato, un persona generosa, un gran lavoratore, una persona di cuore. Rappresentava il vero neozelandese’.

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista pubblicista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi