Sud Africa

Il Mondo del rugby saluta un altro campione: Adriaan Strauss si ritira

Scritto da Andrea Nalio

Il tallonatore dei Bulls e della Nazionale sudafricana Adriaan Strauss ha annunciato il ritiro dall’attività agonistica al termine del Super Rugby. 32 anni, dopo 14 stagioni di rugby ad alto livello l’avanti ha deciso di fermarsi qui.

Dopo l’esperienza nelle giovanili dei Bulls (2004), il numero due aveva debuttato in Super Rugby sempre con i Blue Bulls nel 2006, prima del trasferimento ai Toyota Cheetahs (97 partite giocate in Super Rugby). Quindi, nuovamente Pretoria e altre 51 match di Super Rugby, un traguardo che lo ha fatto diventare il giocatore sudafricano con più presenze nel torneo (156).

Capitano dei Bulls nel 2016 e 2017, Strauss ha guidato gli Springboks da capitano nel 2016, diventando il 56° giocatore a guidare la Nazione arcobaleno. (foto sito Bulls)

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi