Eccellenza Italia

Il nuovo Mogliano riparte da 4 conferme

Scritto da Andrea Nalio

Dopo la presentazione del nuovo staff tecnico che vedrà Andrea Cavinato lavorare accanto a Salvatore Costanzo, il Mogliano ha ufficializzato anche le prime permanenze in rosa. Riportiamo in seguito la nota della società veneta che ha confermato Guarducci, Buonfiglio, Ferraro e Corazzi.

‘La stagione 2018/19 inizia ad apparire all’orizzonte e per il Club biancoblù gli impegni nell’organizzazione del proprio futuro continuano senza sosta. La Società Mogliano Rugby 1969, dopo aver ufficializzato la propria partecipazione al prossimo Campionato Italiano di Rugby d’Eccellenza, comunica con grande piacere la riconferma di quattro atleti fondamentali che fanno ormai parte integrante del cuore della squadra biancoblù. Si tratta dell’utility back Filippo Guarducci, del pilone Paolo Buonfiglio, del tallonatore Edoardo Ferraro e del Capitano, il flanker Matteo Corazzi. Una scelta importante per la costruzione della nuova rosa che dimostra le intenzioni di costruire il nuovo gruppo partendo da solide fondamenta.

Queste le dichiarazioni di coach Andrea Cavinato: “Sono estremamente felice di poter dare la notizia che giocatori fondamentali come Matteo, Filippo, Edoardo e Paolo hanno riconfermato l’impegno e continueranno a dare il loro prezioso apporto al progetto biancoblù. Saranno giocatori trainanti di questa nuova squadra che stiamo continuando a formare, anche con adesioni di giocatori nuovi che stanno venendo a Mogliano con tanta voglia e tanto entusiasmo”‘. (foto sito Rugby Mogliano)

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi