Serie C

Il progetto della franchigia per rilanciare il rugby a Terni

Scritto da Manuel Zobbio

La franchigia Terni-Rieti questa settimana si allena al campo di via del Cardellino a Borgo Rivo e domenica, per la prima volta, il XV formato da Draghi e Arieti giocherà a Terni contro il Civita Castellana per la 6° giornata del Campionato di Serie C Girone G Poule 2. Dopo il match saltato contro il Tivoli a causa del terremoto, il Frascati capolista ha allungato il distacco sulla squadra di coach Alessandro Turetta, al momento a 6 punti dalla vetta. Il Civita Catsellana è ultimo del girone con 3 punti, mentre il Frascati ospiterà la Polisportiva Abruzzo che di punti ne ha 4. Il match della franchigia al campo di via del Cardellino si inserisce in quel percorso iniziato in estate e che intende mettere insieme le migliori risorse di due realtà ovali molto importanti. Quella ternana, cresciuta in modo sensibile negli ultimi dieci anni, e quella reatina che invece affonda le radici in una lunga tradizione.

“E’ la prova tangibile che il nostro obiettivo è quello di proseguire l’attività anche nella Seniores e non solo nel settore giovanile, dove abbiamo raggiunto numeri ormai di eccellenza” spiega il presidente Fabrizio Campana in risposta alle voci che erano circolate nelle prime settimane di campionato, circa la presunta sparizione del rugby da Terni. “La franchigia intende al contrario rilanciare il rugby a Terni dopo anni di grandi soddisfazioni a livello Seniores – ribadisce Campana, che ammette – le difficoltà ci sono, ma nello sport come nella vita si cerca di affrontarle e superarle. E mai c’è stata la volontà di dismettere o di disimpegnarsi. Anzi, la franchigia rappresenta il meglio di entrambe le squadre, è un progetto di ampio respiro per tentare l’assalto alla serie B e riportare il pubblico ternano al campo”.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it, ha collaborato con il mensile Rugby! il settimanale lameta e sul web MondoRugby.com e il portale italiano della ERC (European Rugby Cup). Esperto di marketing e comunicazione, collabora dal 2008 con PiazzaRugby.it e con l'agenzia internazionale di sport management Global Sports Futures

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi