Eccellenza Italia

Il Reggio si tiene stretto Viliami Vaki, la terza linea che corre come un'ala

Scritto da Manuel Zobbio

Viliami Vaki continuerà la sua esperienza rossonera con la maglia del Reggio. A confermare la permanenza tra i Diavoli della terza linea è il direttore generale Roberto Manghi. “Sicuramente Viliami Vaki rimarrà parte del gruppo rossonero – spiega Manghi alla Gazzetta di Reggio -.  Dovremo vedere le sue condizioni fisiche visto che ha qualche problema alla caviglia, detto questo farà parte della rosa e sarà una pedina importante”. Classe 1976, Vaki aveva conosciuto l’Italia grazie alla chiamata dell’allora Gran Parma (stagione 2003) prima del trasferimento al Perpignan. Capitano di Tonga e con due Mondiali alle spalle, grazie alle sue grandi doti fisiche, Vaki in Italia era stato utilizzato dal club ducale anche come ala, prima del definitivo spostamento in mischia.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi