Eccellenza Italia

Il Rovigo punta a un team allargato per il ruolo di Ds

Scritto da Manuel Zobbio

Il Rovigo ha annunciato diverse novità per i quadri dirigenziali. Questa mattina scrivevamo della possibilità di puntare su Stefano Bettarello, coadiuvato da Favaretto e Reato (foto). Bettarello, come comunica la società, sarà la figura di riferimento per il ruolo di direttore sportivo in un team di lavoro composto da altri due giovani (Favaretto e Reato). Ecco la nota della società. “Il Presidente Francesco Zambelli ha riunito ieri sera in viale Alfieri i suoi più stretti collaboratori per decidere sulle questioni prima aperte e ritornare immediatamente efficienti in vista del periodo feriale.

All’ordine del giorno era previsto il riallineamento dell’organizzazione direttiva prima della prossima stagione sportiva, oltre ad un approfondimento delle recenti dimissioni dall’incarico di Amministratore Delegato del consigliere Nicola Azzi. Inutile ritornare sul disappunto generale intervenuto successivamente alla delusione della sconfitta nella Finale del Campionato d’Eccellenza.

Il Presidente ha informato poi il Consiglio su un incontro avuto con il nuovo Sindaco in merito agli interventi di messa a norma e in sicurezza dello Stadio e all’esigenza di ristoro delle ingenti spese sostenute dalla Società a quegli scopi. Il rimborso di tali spese, che supera gli 80.000 Euro, è essenziale per garantire una corretta ed equilibrata gestione della Società e per rendere possibili i costi di progettazione degli interventi già previsti allo Stadio, relativi sia alla Tribuna Est che quella Ovest.

Successivamente, il Presidente ha illustrato al Consiglio le opzioni per la sostituzione del Direttore Sportivo e la volontà di attribuire le competenze della funzione ad un team, coordinato da una figura di rilievo della recente storia rossoblù individuata nella persona di Stefano Bettarello, cui si dovrebbero aggiungere due giovani promettenti, ottenendone il pieno consenso.

Il Consiglio ha poi dibattuto e preso atto della volontà manifestata dall’Amministratore Delegato Azzi di rinunciare agli incarichi operativi per esigenze di natura professionale. L’Amministratore Delegato ha rivestito in questi anni l’incarico di responsabile della logistica, della sicurezza degli impianti, oltre che a tenere il collegamento con la Monti Rugby Rovigo Junior e dare un contributo significativo alla gestione marketing della Società.

Le deleghe del consigliere Azzi sono state inglobate provvisoriamente in quelle del Presidente, rinviando una soluzione appropriata ad una seduta immediatamente dopo il periodo feriale, nell’attesa anche di un riequilibrio dei ruoli per una efficiente Direzione Generale. A tal riguardo è stata apprezzata la disponibilità manifestata dal Vicepresidente dott. Luca Xodo, ai fini di un suo maggior coinvolgimento a livello operativo nella gestione della Società, e che pertanto diventa Vicepresidente esecutivo.

Alla fine, il Presidente dopo aver ringraziato il Direttore Generale Tonino Manzali, il Direttore Sportivo uscente Pietro Reale e sua figlia Carolina per il prezioso aiuto dato al mantenimento dell’operatività negli ultimi due mesi, ha dato il via alla realizzazione della nuova campagna abbonamenti con l’auspicio di rivedere i tifosi rossoblù numerosi al primo appuntamento agonistico previsto per venerdì 28 agosto con le Zebre Rugby”.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi