Francia News Top 14

Il Tolone sorride con Wisniewski e Pietersen. Ma il bilancio piange…

Scritto da Andrea Nalio

Sono giorni intensi in casa Tolone. Il club rossonero continua a inanellare colpi in entrata impreziosendo così la rosa in vista della prossima stagione. Gli ultimi due colpi in ordine di tempo sono Jonathan Wisniewski (31 anni, ex Tolosa, Provence, Castres, Colomiers, Racing 92, Grenoble), presentato ieri dopo la firma triennale sul contratto e JP Pietersen, ala sudafricana campione del Mondo in uscita da Leicester. 30 anni e 70 caps con gli Springboks, il giocatore ha firmato un biennale.

L’entusiasmo rinnovato in casa rossonera rischia però di venir ridimensionato secondo quanto trapela dalla stampa francese che sottolinea il rischio che sta correndo il Tolone a causa di un deficit che si aggirerebbe attorno ai 2 Milioni di Euro rispetto al bilancio preventivo. Boudjellal avrebbe inoltre dovuto pagare una penale di 1.7 Milioni di Euro a causa della fine anticipata del rapporto con lo sponsor Puma, situazione che avrebbe aggravato le finanze del club. Il numero uno della società avrebbe già iniziato le operazioni per un aumento di capitale, processo che dovrebbe portare in salvo il club, considerato che in Francia le regole legate al bilancio delle società hanno già offerto in passato clamorosi scenari…

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista pubblicista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi