Eccellenza Italia

Il Viadana prende anche Civetta. Ma è un altro caso McKinley?

Scritto da Manuel Zobbio

Non si ferma a McKinley il mercato del Viadnickcivetta-e1382554973392ana. Dopo lo spinoso caso del numero dieci irlandese (che si era già accordato con il club mantovano e quindi, in un secondo tempo, aveva trattato anche con il Badia), adesso spunta anche la questione legata a Nick Civetta, seconda linea statunitense che dalla prossima stagione andrà a rinforzare la compagine giallonera. Dopo una buona esperienza alla Lazio, Civetta si era messo alla ricerca di un club in Eccellenza per continuare il percorso sportivo in Italia. Ricerca affidata a diversi procuratori e conclusa quindi nella città mantovana. Un caso analogo a quello di McKinley, con il giocatore che ha trattato con diversi club (e grazie al lavoro di procuratori differenti contattati separatamente) e che poi ha scelto Viadana. Fatto salvo il diritto degli atleti di scegliere la destinazione più consona alle proprie aspettative, rimane la perplessità di un atteggiamento che ha coinvolto volutamente diverse professionalità  (leggi, agenti), i quali hanno aperto un dialogo con alcune società, salvo poi scoprire come il giocatore, senza informare nessuno, abbia alla fine scelto un’altra strada.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi