Benetton Treviso Guinness PRO12

Il XV del Treviso per l'Edinburgh

Riparte dai quattro successi consecutivi il Benetton Treviso, che affronterà la squadra scozzese dell’Edinburgh, nell’ottava giornata di RaboDirect PRO12, domani alle ore 15 allo Stadio Monigo. Rinfrancati dall’ottima prova offerta sabato scorso contro i Newport Gwent Dragons, i Leoni cercheranno di ottenere il risultato pieno anche contro il team del cardo, per continuare a mantenersi nelle zone alte della classifica.
Dopo i festeggiamenti per le 200 presenze di Brendan Williams, passo importante anche per un altro giocatore biancoverde. Il mediano di mischia Fabio Semenzato potrebbe entrare, infatti, nel club dei centenari. Il giocatore è, al momento, fermo a quota 99 e partirà dalla panchina. Quello del mediano rappresenta uno dei tre cambi totali nel XV di partenza del Benetton Treviso, rispetto all’ultima partita. Al posto di Semenzato parte, infatti, titolare Tobias Botes, autore anche di una meta contro i Dragons.
Tra i trequarti, l’altra sostituzione riguarda Brendan Williams, con Luke McLean che viene preferito al folletto australiano all’ala. Negli avanti, ritorna in campo Franco Sbaraglini, che prende il posto di Enrico Ceccato al tallonaggio.
Cambi anche in panchina, dove Benjamin Vermaak e Manoa Vosawai sostituiranno Valerio Bernabò e Robert Barbieri.
Franco Smith opta per tre trequarti e cinque avanti, invece dei sei visti nel 50-24 della settima giornata. Spazio così anche a Willem De Waal in panchina, assieme a Fabio Semenzato e Brendan Williams. Ritorna a disposizione anche Ignacio Fernandez Rouyet. Il pilone italo-argentino è pienamente recuperato dopo l’operazione del 18 maggio scorso all’anca.

Questa la formazione di partenza:

15 Ludovico Nitoglia, 14 Tommaso Benvenuti, 13 Ezio Galon, 12 Alberto Sgarbi, 11 Luke McLean, 10 Kristopher Burton, 9 Tobias Botes, 8 Marco Filippucci, 7 Alessandro Zanni, 6 Francesco Minto, 5 Corniel Van Zyl, 4 Antonio Pavanello (capitano), 3 Lorenzo Cittadini, 2 Franco Sbaraglini, 1 Michele Rizzo.
A disposizione: 16 Diego Vidal, 17 Ignacio Fernandez Rouyet, 18 Pedro Di Santo, 19 Benjamin Vermaak, 20 Manoa Vosawai, 21 Fabio Semenzato, 22 Willem De Waal, 23 Brendan Williams.

Il XV SCOZZESE

E’ arrivata a Treviso la formazione scozzese dell’Edinburgh, avversaria del Benetton Treviso nell’ottava giornata di RaboDirect PRO12, domani alle ore 15 allo Stadio Monigo.
Questa mattina, il team ha visitato l’impianto della Marca dove si disputerà l’incontro, lasciando un po’ di spazio per un’ultima seduta di rifinitura e di calci. Per il team del cardo, la necessità è quella di vendicare la sconfitta casalinga, subita a Murrayfield, contro i Campioni d’Europa del Leinster.
La formazione ospite ritrova due Nazionali in un totale di sei cambi previsti rispetto al match di sette giorni fa. Partono titolari il terza linea Ross Rennie e l’esperto mediano di mischia Mike Blair. Assente l’estremo Chris Paterson, uno degli elementi più temuti per le sue capacità balistiche. Il talentuoso trequarti è alle prese con un problema all’inguine e il suo posto sarà coperto da Jim Thompson, con Lee Jones all’ala per Simon Webster.
Gli altri cambi riguardano la mischia con Grant Gilchrist e Netani Talei che prendono il posto di Steven Turnbull e Stuart McInally. Conferma, infine, per il giovane mediano di apertura Harry Leonard.

Questa la formazione scozzese:

15 Jim Thompson, 14 Lee Jones, 13 Nick De Luca, 12 Matt Scott, 11 Tim Visser, 10 Harry Leonard, 9 Mike Blair, 8 Netani Talei, 7 Ross Rennie, 6 Dave Denton, 5 Grant Gilchrist, 4 Esteban Lozada, 3 Geoff Cross, 2 Ross Ford (capitano), 1 Allan Jacobsen.
A disposizione: 16 Steven Lawrie, 17 Kyle Traynor, 18 Lewis Niven, 19 Steven Turnbull, 20 Stuart McInally, 21 Chris Leck, 22 Greig Laidlaw, 23 Tom Brown.
Head Coach: Michael Bradley.

Dall’Ufficio Stampa del Treviso

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi