Italia Serie B

Imola pesca in Romagna

Scritto da Manuel Zobbio

Raggiunto l’obiettivo stagionale della salvezza, inizia già a programmare il futuro l’AutoSica Imola. «E’ stato un campionato intenso e sofferto – ha spiegato nei giorni scorsi a RomagnaCorriere il presidente Massimo Villa -, ma alla fine ne siamo usciti vincitori, conquistando con le unghie e con i denti questa agognata salvezza. Voglio ringraziare i giocatori e lo staff tecnico che hanno affrontato con lo spirito giusto il salto di categoria e, nonostante la squadra abbia attraversato un momento difficile a fine girone di andata, siamo rimasti tutti uniti e abbiamo superato le difficoltà lavorando e confrontandoci con serietà e schiettezza».

Continua dunque il progetto iniziato un anno fa con Maso e Guermandi, anche se «Mi auguro – ha continuato Villa – che il prossimo anno potremo partire con un presa di coscienza maggiore delle nostre possibilità e quindi non rischieremo di lasciare per strada dei punti che quest’anno abbiamo perso per inesperienza o per eccessivo rispetto degli avversari». Confermati in blocco tecnici e giocatori, il club imolese interverrà comunque sul mercato per correggere la rosa ed innalzarne ulteriormente il livello tecnico, come già accaduto in seguito alla fusione con il Castello. In particolare vi sarà l’inserimento di alcuni ragazzi, in collaborazione con il Romagna Rfc, neopromosso in Serie A.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi