Inghilterra

Jason Robinson smette davvero

Scritto da Manuel Zobbio

A quattro anni dall’ultima gara di Premiership disputata con la maglia dei Sale Sharks, Jason Robinson ha deciso che fosse il momento di lasciare il rugby giocato. Dopo aver guidato in panchina gli stessi Sharks, il campione del mondo 2003 era infatti tornato in campo con Fylde, nella National Two North, contribuendo alla promozione in National League One del club del Lancashire. Un successo a cui è seguita però la decisione di abbandonare, non solo il campo, ma anche il ruolo di allenatore dei Woodlands. A 36 anni Robinson ha spiegato: «Ho avuto ovviamente una carriera fantastica per molti, molti anni, ed è stato magnifico l’anno scorso aiutare Fylde ad ottenere la promozione, così questo è un lavoro fatto. Ma ho avuto qualche fastidio e quando io gioco, voglio farlo al 100% e così ho iniziato a pensare che avrei fatto meglio a smettere, come ho fatto . L’ultima cosa che voglio fare è rimediare un infortunio serio che mi costringa a smettere. Ho trascorso dei momenti fantastici, ma è giunto il momento di prendermi tutto il tempo necessario per impegnarmi nel sociale». L’addio al rugby però non coincide con un addio allo sport: Robinson prenderà infatti parte ad un evento benefico, che vede una squadra di militari impegnata a coprire, di corsa o in bicicletta, la distanza tra Camp Bastion in Afghanistan e il Queen Elizabeth Hospital di  Birmingham, dove i militari stessi vengono recuperati, una volta feriti.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi