Italia Rumors Serie A

Juanci Legora al Badia?

Scritto da Manuel Zobbio

La FIR ha già chiesto la disponibilità al Rugby Badia per un’eventuale ripescaggio nel Girone 1 della Serie A, un evento che potrebbe essere decisivo per la conferma in blocco di quasi tutti gli elementi migliori di una rosa ricca di giovani promettenti. In attesa che Stefano Bordon sciolga le sue riserve, ottenuta la salvezza il tecnico ha preso tempo per decidere se restare o meno, il ds Equisetto sta infatti già parlando con tutti i componenti della rosa, stando a quanto rivelato ieri da Il Resto del Carlino. L’idea di fondo sembrerebbe proprio quella di non sfaldare la rosa, puntando sulla continuità e su un assetto che nelle ultime giornate di campionato è apparso vincente, anche se probabilmente non mancheranno le partenze eccellenti. Il più richiesto è il mediano d’apertura Nicolò Fratini, che piace al Rovigo (dove potrebbe comunque essere impiegato anche come estremo) e al Modena, ma il cui cartellino è ancora di proprietà del Rugby Parma. che al momento non sembra disposto a concedere sconti sul pieno parametro. In standby un altro giovane ex gialloblu, il centro Andrea RosiRiedo resta invece in attesa delle decisioni della FIR sulla lista dei giocatori che andranno in Accademia a Tirrenia, ma per lui vi sarebbe già stato un timido interessamento da parte del Petrarca Padova. A restare quasi sicuramente dovrebbero essere invece Teodorini, l’ala FIlippo Venturi e Daher Comoglio, mentre il fijano Buatava sta ancora aspettando di sapere se sarà nella rosa che giocherà il mondiale in Nuova Zelanda. A partire per il momento sono così il seconda linea Sola, tornato a Modena, ed il centro Holgate, già volato in Giappone. Promosso in prima squadra il mediano dell’Under 18 Nicola Gommato, si pensa già anche agli stranieri, con due ipotesi affascinanti: il ritorno del maori Nordstrom come numero 8 (ma il giocatore sarebbe libero solo da gennaio) e un numero nove di enorme esperienza come Juan Cruz Legora, senza contratto e pronto ad assumere anche un ruolo da allenatore in campo. A lasciargli il posto potrebbe così essere capitan Filippo Flagiello, che nelle scorse settimane è stato contattato da più club, tra cui Udine e Modena.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi