Inghilterra News Premiership Rugby Internazionale

La battaglia di Darren Dawidiuk tra il cancro e il nuovo stile di vita vegano

Scritto da Andrea Nalio

Un nuovo contratto, a Londra, con i London Irish. Una stagione da iniziare con entusiasmo. I primi allenamenti estivi, le amichevoli. Tutto sembrava scorrere tranquillamente nella vita di Darren Dawidiuk, 30enne tallonatore passato in estate da Gloucester agli Irish. Lo scenario però cambia al termine del match contro Ealing Trailfinders, in seguito al quale i dottori hanno notato un’anomalia nelle analisi dell’atleta. Tremenda, la diagnosi: cancro al testicolo.

‘Tutti mi hanno sostenuto sin dall’inizio della mia battaglia – ha dichiarato il giocatore, che alla stampa inglese ha raccontato la sua battaglia -. Nick Kennedy, il nostro Director of Rugby è stato fantastico. Ora non vedo l’ora di finire il ciclo di cure e tornare ad allenarmi con i ragazzi’.

Ad aiutarlo nel suo percorso anche un cambio di alimentazione. Dawidiuk, che in carriera ha vestito anche la maglia dei Cornish Pirates, ha infatti confessato di essere diventato vegano. ‘I dottori hanno già visto i benefici del mio cambio di stile di vita e questo mi sta aiutando molto anche nel percorso che sto affrontando’. (foto sito Gloucester)

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista pubblicista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi