News Rugby Internazionale

La Georgia saluta la sua icona: Mamuka Gorgodze si ritira

Scritto da Andrea Nalio

Il capitano della Nazionale georgiana Mamuka Gorgodze ha annunciato il ritiro dall’attività agonistica. E’ lo stesso giocatore ad aver confermato l’addio attraverso il sito della federazione.

 

‘Pensavo di terminare lo scorso anno, dopo la coppa del Mondo, ma i compagni mi hanno chiesto di continuare. Ora però, a 33 anni è il momento di smettere. Voglio che i tifosi abbiano un buon ricordo di me’.

71 presenze in Nazionale (13 da capitano) e una carriera – iniziata nel 2000 al Rugby Club ‘Lelo’ (attuali Lelo Saracens) – che lo ha visto primeggiare in Francia con Montpellier e Tolone (meta in finale contro il Racing lo scorso anno). Giocatore dell’anno in Georgia nel 2008, 2009, 2011, 2013, 2015, e 2016 nonchè sportivo dell’anno nel 2011 per il suo Paese.

Semplicemente, un’icona del nostro sport.

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista pubblicista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi