Guinness PRO12 Zebre

Le Zebre hanno scelto il coach: sarà l’irlandese Bradley. E in prima linea arriva Tenga

Scritto da Andrea Nalio

Michael Bradley sarà il prossimo allenatore delle Zebre. Il rumors anticipato da Rugbymercato alcune settimane fa ha trovato conferme: sarà proprio l’irlandese a guidare la compagine ducale la prossima stagione. Classe ’62, Bradley è attualmente responsabile della difesa della Nazionale georgiana, ruolo che ricopre dal 2013. In precedenza l’ex mediano di mischia – in carriera ha vestito la maglia della Nazionale irlandese in 40 occasioni –  è stato l’head coach del Connacht Rugby e ha condotto l’Edimburgo a una storica semifinale di Heineken Cup (2012). Sempre nel 2012, prima di accettare il ruolo di assistant per la Nazionale georgiana, Bradley ha guidato per un periodo anche la Scozia A. Sul fronte giocatori i bianconeri avrebbero raggiunto l’accordo con il pilone delle Fiamme Oro Roberto Tenga (classe ’90, 182 cm per 108 kg), campione d’Italia con la maglia del Rovigo e già permit player con i ducali in questa stagione.

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista pubblicista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi