Eccellenza Italia

L’Eccellenza riabbraccia Polla Roux, il rodigino di Valsugana

Scritto da Andrea Nalio

Rivincita. Nuovo inizio. O forse solo naturale continuazione di un percorso in panchina iniziato più di 10 anni fa e vissuto quasi interamente in Veneto. Per Polla Roux, la promozione in Eccellenza vissuta alla guida del Valsugana avrà senza dubbio un significato particolare.

Lui che, tra Padova e Rovigo, ha gettato le fondamenta per una carriera da allenatore che la prossima stagione vivrà nuovamente il palcoscenico del massimo campionato italiano.

Eccellenza salutata nella primavera del 2013 dopo un triennio vissuto da head coach della ‘sua’ Rovigo. Rovigo che, nel 1999, aveva puntato forte sul gigantesco mediano di mischia nato a Città del Capo nel 1973, iniziando una relazione con il sudafricano mai interrotta da allora. Viadana, Roma (da giocatore) e Padova (assistente allenatore) le parentesi tra il primo Roux-rossoblu (da giocatore) e il secondo capitolo vissuto dalla panchina.

Dopo tre stagioni – finale scudetto e semifinale i traguardi raggiunti -, momenti esaltanti alternatiti a periodi di difficoltà, ecco l’addio. Diversi scricchiolii avevano fatto presagire alla separazione tra il coach e la sua seconda casa. Facile pensare che, ancora oggi, nello spirito dei tifosi così come nel cuore del sudafricano, ci sia il rammarico per una storia d’amore certamente intensa, ma conclusa senza il lieto fine.

Oggi, il presente di Polla Roux si chiama Valsugana. Club nel quale il sudafricano si è occupato del settore giovanile, diventando Director of Rugby e allenatore della prima squadra, nonché uno degli artefici principali del percorso di crescita del Valsu. Team che la prossima stagione guiderà nuovamente in Eccellenza. Un nuovo capitolo nella vita sportiva di Polla Roux. E solo lui, forse, potrà raccontare se questa nuova occasione nel massimo campionato avrà il sapore di una rivincita. O di nuovo inizio. (foto profilo Facebook Rugby Valsugana)

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi