Italia Serie B

Lecco cambia, Insaurralde a Pesaro

Scritto da Manuel Zobbio

Cambia aria Daniel Insaurralde, che dopo quattro stagioni e una promozione in B lascia il Lecco per trasferirsi al Pesaro, in riva al Lario è stato quindi ufficializzato il nuovo tecnico. Come anticipato si tratta di Adrian Di Giusto, che  torna sulla panchina del Lecco dopo 10 anni passati tra Asti, Frascati, Perugia, Lazio e Terni. La scelta del 44 argentino, nelle intenzioni della dirigenza del club, è stata fatta in continuità con il lavoro intrapreso da Insaurralde: stessa idea di gioco e approccio similare nella gestione del gruppo. Non a caso il maggior sponsor i Di Giusto pare fosse lo stesso Insaurralde, che nei primi anni 2000 l’aveva avuto come suo secondo proprio all’ombra del Resegone, mentre ora lo introdurrà all’ambiente, prima di andarsene alla fine del mese.

«L’arrivo a Lecco di Di Giusto – ha commentato alla stampa locale il presiente Stefano Gheza è un segnale di cambiamento nella continuità. Dopo 4 bellissimi anni con Daniel, era giunto il momento di dare una scossa e nuovi stimoli alla squadra per fare crescere non solo la B, ma anche il resto del movimento. Infatti Di Giusto non è l’unica novità». Il Lecco iscriverà infatti una squadra Under 23 al campionato di categoria, con Luca Ghisalberti come tecnico, mentre l’Under 20 sarà affidata a Luciano Clienti«Questa formazione – ha spiegato Gheza – giocherà un campionato regionale e permetterà ai suoi elementi di essere utilizzati anche in B. Così i 50 giocatori che abbiamo, tra la prima squadra e l’under 23, potranno giocare partite regolarmente, fare esperienza, ma soprattutto essere pronti in caso di necessità se la B chiama».

Nella rosa dei bluceleste potrebbero però non esserci degli elementi chiave, come Marco Milani e Giacomo Rigonelli, che sarebbero pronti a trasferirsi all’ASR Milano per giocare in Serie A. Con i playoff come obiettivo dichiarato, Lecco dovrà per forza di cose rimpiazzarli, come confermato dallo stesso presidente: «Siamo in trattative con alcuni giocatori per eventuali arrivi se dovessero partire questi elementi, ma è ancora troppo presto per fare nomi».

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi