Italia Rugby Internazionale

L'Italia è pronta per la Nuova Zelanda

Dopo quasi due mesi di preparazione estiva ed i due i test-match contro Giappone e Scozia delle scorse settimane, la Nazionale Italiana Rugby è pronta ad intraprendere la sua settima campagna iridata.

Questa sera alle 19 i trenta Azzurri convocati dal CT Nick Mallett per la Rugby World Cup “Nuova Zelanda 2011” si raduneranno al Colony Hotel di Roma per dare inizio al raduno mondiale.

Lunedì e martedì l’Italia capitanata da Sergio Parisse, prossimo a tagliare il traguardo degli ottanta caps (ottavo Azzurro a raggiungere il traguardo in ottantadue anni di storia), si allenerà presso il CPO dell’Acqua Acetosa e mercoledì sera, dopo la presentazione ufficiale alla stampa delle ore 12.00 al Salone d’Onore del CONI con il Presidente federale Giancarlo Dondi, lascerà la Capitale per volare in Nuova Zelanda.

L’Italia farà base a Nelson e, nella fase eliminatoria dei Mondiali, affronterà l’Australia l’11 settembre a North Harbour, la Russia e gli Stadi Uniti a Nelson il 20 e 27 settembre ed, infine, l’Irlanda a Dunedin il 2 ottobre.

Il Mondiale torna a disputarsi in Nuova Zelanda dopo l’edizione inaugurale del 1987, vinta proprio dagli All Blacks che, da allora, non hanno più scritto il proprio nome nell’albo d’oro dove Sudafrica (1995, 2007) ed Australia (1991, 1999) vantano due successi a testa a fronte della sola affermazione neozelandese e dell’unico successo di una Nazionale dell’Emisfero Nord, l’Inghilterra, vincitrice dell’edizione del 2003.

Questi i trenta atleti convocati con la Nazionale Italiana Rugby per la Rugby World Cup “Nuova Zelanda 2011”:

Piloni

Martin CASTROGIOVANNI (Leicester Tigers, 78 caps)

Lorenzo CITTADINI (Benetton Treviso, 6 caps)

Andrea LO CICERO (Racing-Metro Paris, 88 caps)

Salvatore PERUGINI (MPS Aironi, 80 caps)

Tallonatori

Tommaso D’APICE (MPS Aironi, 2 caps)*

Leonardo GHIRALDINI (Benetton Treviso, 38 caps)

Fabio ONGARO (MPS Aironi, 77 caps)

Seconde linee

Marco BORTOLAMI (MPS Aironi, 85 caps)

Carlo Antonio DEL FAVA (MPS Aironi, 53 caps)

Quintin GELDENHUYS (MPS Aironi, 22 caps)

Cornelius VAN ZYL (Benetton Treviso, 2 caps)

Flanker/N.8

Robert Julian BARBIERI (Benetton Treviso, 15 caps)

Mauro BERGAMASCO (85 caps)

Paul DERBYSHIRE (Benetton Treviso, 12 caps)

Sergio PARISSE (Stade Francais, 79 caps) – capitano

Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 54 caps)

Mediani di mischia

Pablo CANAVOSIO (Cammi Calvisano, 37 caps)

Edoardo GORI (Benetton Treviso, 5 caps)*

Fabio SEMENZATO (Benetton Treviso, 5 caps)

Mediani d’apertura

Riccardo BOCCHINO (Estra I Cavalieri Prato, 8 caps)*

Luciano ORQUERA (MPS Aironi, 24 caps)

Centri/Ali/Estremi

Tommaso BENVENUTI (Benetton Treviso, 8 caps)*

Mirco BERGAMASCO (Racing-Metro Paris, 82 caps)

Gonzalo CANALE (Clermont-Auvergne, 68 caps)

Gonzalo GARCIA (Benetton Treviso, 22 caps)

Andrea MASI (MPS Aironi, 61 caps)

Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 29 caps)

Matteo PRATICHETTI (MPS Aironi, 23 caps)

Alberto SGARBI (Benetton Treviso, 13 caps)

Giulio TONIOLATTI (MPS Aironi, 6 caps)

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Dall’Ufficio Stampa FIR

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi